Come sgonfiare il colon

Il colon si infiamma principalmente a causa di una condizione nota come intestino irritabile o sindrome dell’intestino irritabile, che può verificarsi da un’infezione intestinale ed è il problema più comune della malattia gastrointestinale. Di solito, una persona che soffre di colon infiammato di solito soffre di diarrea, stitichezza, dolore addominale, gas e coliche.

Per migliorare i sintomi, è necessario ridurre l’infiammazione del colon, ma questo non garantisce il recupero dello stesso, quindi è meglio che la persona visiti lo specialista e apporti importanti cambiamenti nella dieta e nello stile di vita per trattare efficacemente la malattia e non solo il sintomo dell’infiammazione. Se vuoi sapere come ridurre l’infiammazione del colon, continua a leggere attentamente i suggerimenti che ti offriamo in questo articolo.

Cause di infiammazione del colon

La prima cosa che dovresti sapere su come sgonfiare il colon infiammato è che questa condizione è più comune di quanto pensi, al punto che tra il 10% e il 20% della popolazione mondiale ne soffre. Inoltre, il colon infiammato non rappresenta necessariamente una grave alterazione della funzione dell’intestino o un’anomalia anatomica e può essere trattato a seconda della causa. Queste sono le principali cause di infiammazione del colon:

  • Intestino irritabile o sindrome dell’intestino irritabile
  • Morbo di Crohn o malattia
  • Ferite
  • Ulcere o colite ulcerosa
  • Colite ischemica
  • Infezioni batteriche, fungine o virali

Come sgonfiare il colon - Cause di infiammazione del colon

Come mangiare se ho un colon infiammato – elenco di alimenti

La prima cosa che dovresti fare per ridurre l’infiammazione del colon è cambiare radicalmente la tua dieta. Esiste una stretta relazione tra una dieta povera – ricca di grassi e alimenti trasformati – e la comparsa di intestino irritabile e infiammazione di questo organo. Pertanto, per ridurre l’infiammazione del colon è necessario seguire una dieta equilibrata, riducendo il consumo di fibre insolubili (pane, riso, ecc.) e aumentando il consumo di fibre solubili (patate, carote, orzo, ecc.).

Ci sono molti alimenti che servono a ridurre l’infiammazione del colon, tra questi ci sono:

  • Mele
  • Pere
  • Banane o banane
  • Pesca
  • Bietola
  • Carota
  • Spinacio
  • Asparago
  • Rapa
  • Zucca
  • Pollo
  • Bolliti
  • Vini
  • Uova
  • Formaggi scremato

E per quanto riguarda le bevande che aiutano a ridurre l’infiammazione del colon, è altamente raccomandata l’infusione di camomilla o timo, che per le sue proprietà digestive che alleviano il disagio prodotto dai gas, offrirà una sensazione di miglioramento.

È anche necessario ridurre il consumo di cioccolato, bevande come birra e bevande analcoliche, in quanto aumentano le possibilità di dolore e peggioramento dell’infiammazione. Invece, aumenta la quantità di acqua che bevi su base giornaliera. Mangiare sano è essenziale e il rimedio più efficace per ridurre l’infiammazione del colon, quindi prepara i tuoi pasti alla griglia, fai a meno dei grassi, evita le salsicce e incorpora verdure e verdure.

Per ridurre l’infiammazione del colon, dovresti sapere che i dolcificanti sono eccellenti stimolanti dei movimenti intestinali. Se oltre all’infiammazione, stai presentando movimenti intestinali costanti, evita completamente di ingerire saccarina o qualsiasi altro dolcificante che possa causare la stessa reazione nel tuo corpo. Inoltre, evitare di mangiare cibi trasformati che contengono dolcificanti artificiali.

Ottieni maggiori informazioni nell’articolo Come mangiare se ho l’intestino irritabile, poiché per ridurre l’infiammazione le linee guida alimentari sono le stesse.

Come sgonfiare il colon - Come mangiare se ho un colon infiammato - lista degli alimenti

Come sgonfiare il colon con aloe vera o aloe vera

L’aloe vera è una pianta ampiamente utilizzata nella medicina naturale e nella cosmesi, in quanto è ricca di proprietà molto benefiche per l’organismo. Uno di questi è quello di ridurre l’infiammazione, sia applicato esternamente o utilizzato internamente. È possibile utilizzare l’aloe vera o l’aloe vera per ridurre l’infiammazione del colon prendendo il succo estratto dall’interno delle foglie.

Per preparare il succo di aloe vera per alleviare il colon infiammato hai solo bisogno di:

Ingredienti

  • 2 foglie di aloe vera
  • 150 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di miele

Preparazione e trattamento

  1. Sbucciare le foglie ed estrarre il gel.
  2. Aggiungi il gel nel frullatore con l’acqua e se vuoi aggiungi il succo o un piccolo pezzo di alcuni dei frutti menzionati nella sezione precedente.
  3. Frullare fino a quando non rimane un succo uniforme.
  4. Versare il contenuto in un bicchiere grande e aggiungere un po ‘di miele.
  5. Prendi 1 bicchiere di succo di aloe al giorno, meglio a stomaco vuoto, fino a quando non stai meglio.

Valeriana per trattare l’infiammazione del colon

L’infusione di valeriana è una delle migliori opzioni esistenti per ridurre l’infiammazione del colon, in quanto ha la capacità di ridurre il gonfiore del colon,gli spasmi intestinali e i disturbi di stomaco. Naturalmente, dovresti tenere conto del fatto che l’effetto rilassante della valeriana è molto potente, quindi si consiglia di prendere l’infuso prima di dormire, in quanto è ideale per promuovere un sonno ottimale e rilassante.

Prendi 1 infusione di valeriana al giorno fino a quando non ti senti meglio con il tuo sistema digestivo. Tuttavia, se vedi che pochi giorni dopo l’assunzione non migliora, la cosa più appropriata è che lasci questo rimedio e ne usi un altro e, anche, che commenti con il tuo medico quale potrebbe essere il miglior rimedio per te per integrare il farmaco se ne prendi uno.

Come sgonfiare il colon - Valeriana per trattare l'infiammazione del colon

Come preparare i semi di lino per ridurre l’infiammazione del colon

I semi di lino o semi di lino sono un prodotto naturale che ci aiuta a migliorare la salute intestinale. È un rimedio molto usato per ridurre l’infiammazione dell’intestino, eliminare le tossine accumulate in esse e migliorare il transito intestinale. Pertanto, è comune utilizzare semi di lino per pulire il colon e ridurre i problemi in esso, come l’infiammazione.

In quest’altro articolo  spieghiamo come pulire il colon con semi di lino o di lino, che ti aiuteranno a disintossicare questo organo e sgonfiarlo. Oltre a seguire questi suggerimenti, dovresti prendere nota di questi altri: ferma le cattive abitudini come l’alcol o il tabacco e fai un po ‘di esercizio quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *