milano bambino investito

Milano, bambino di 9 anni investito da un furgone e trascinato per metri: gravi le sue condizioni

Milano, un bambino di 9 anni purtroppo si trova in gravi condizioni dopo essere stato travolto da un furgone pirata. Quest’ultimo purtroppo pare lo abbia investito e trascinato per diversi metri. Questo grave incidente è avvenuto nella giornata di ieri martedì 26 gennaio a Milano.

Milano, bambino di 9 anni investito fa un camion pirata

Il conducente del camion dopo l’impatto si sarebbe dato alla fuga, non fermandosi a prestare soccorso. Tuttavia l’uomo sarebbe stato fermato in un secondo momento, dopo essere tornato sul luogo dell’incidente. Il conducente quindi, spaventato da quanto accaduto, pare che si sia dato alla fuga. Poi, dopo qualche minuto avrebbe deciso di tornare sul luogo dell’incidente. L’uomo alla guida del camion, avrebbe avuto anche una colluttazione con alcuni agenti della polizia locale. Per l’uomo è arrivata la denuncia per omissione di soccorso, fuga, Resistenza, furto e guida senza patente. Il bambino di 9 anni invece è stato immediatamente soccorso dagli operatori sanitari del 118. Poi è stato disposto poi il ricovero presso l’ospedale Niguarda in codice giallo.

Il bambino è grave, ma fortunatamente non in pericolo di vita

Purtroppo le sue condizioni di salute sembrano essere gravi. Secondo quanto riferito dai medici, non sarebbe in pericolo di vita. L’incidente si è verificato nella zona Corvetto a Milano, in piazzale Gabriele Rosa intorno alle 17 di ieri martedì 26 gennaio. In base alle ricostruzioni effettuate dalle forze dell’ordine, il bambino stava attraversando la strada con la madre. Improvvisamente un furgone però, lo avrebbe travolto. Tutto è avvenuto davanti gli occhi della donna che ha visto il suo bambino travolto da un mezzo così tanto grande e trascinato per oltre una decina di metri. Alla guida del mezzo, vi era un ragazzo di vent’anni. Quest’ultimo inizialmente si sarebbe allontanato dal luogo dell’incidente. Tuttavia il 20enne, aveva lasciato sul posto il passeggero che aveva alcuni documenti in possesso.

La ricostruzione dell’incidente

Successivamente invece è tornato sul luogo dell’incidente, ma nel momento in cui si è reso conto della situazione in cui si era messo, avrebbe tentato di scappare di nuovo e avrebbe avuto una colluttazione con un agente della polizia locale. Quest’ultimo pare che sia rimasto ferito, mentre per il giovane è scattata la denuncia. Subito dopo l’impatto, sul luogo dell’incidente sono accorsi gli operatori sanitari, diverse ambulanze ed anche un’auto medica, allertati dall’Azienda Regionale emergenza urgenza. Il piccolo adesso si trova in ospedale e la prognosi sembra essere superiore ai 40 giorni. Nello specifico, pare che il piccolo abbia riportato diversi traumi e una frattura del femore.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *