Rilasciata la versione finale di MacOS Big Sur 11.2

Finalmente dopo diverse versioni beta RC (Release Candidate) l’azienda di Cupertino ha rilasciato pochi minuti fa la versione finale di macOS Big Sur 11.2 per tutti gli utenti. Sembra che i problemi rilevati nelle versioni beta siano stati risolti e ora abbiamo la versione ufficiale di Big Sur 11.2 disponibile per il download. 

Ricorda che questa versione di macOS avrebbe dovuto essere rilasciata la scorsa settimana ma per qualche motivo – che non sappiamo – il suo lancio è stato ritardato con tre versioni di RC per sviluppatori. Apple finalmente lascia questa versione gratuita per tutti, quindi ora installala.

Miglioramenti alla connettività Bluetooth, correzioni di bug foto e altro ancora

La nuova versione rilasciata aggiunge tutti i miglioramenti che abbiamo già letto nelle precedenti versioni beta di RC . Risolve un bug con gli hub collegati al Mac mini con processore M1 utilizzando HDMI to DVI, risolve un bug nel fotoritocco di Apple ProRAW, un altro problema in iCloud Drive con la sincronizzazione delle cartelle e un bug nell’accesso alle Preferenze con la password di admin. Inoltre, vengono corretti anche gli errori minori rilevati.

Per evitare problemi se hai bisogno del Mac per lavoro ti consigliamo di attendere per installare questa versione almeno 24/48 ore. È vero che può essere controproducente aspettare per installare una nuova versione ufficiale rilasciata ma avere così tanti RC rilasciati ci sembra un po ‘strano e potrebbe essere che alcune app non fossero compatibili o addirittura che qualche altro bug fosse scivolato in esse . 

Logicamente dobbiamo essere chiari che è meglio installare la nuova versione il prima possibile per risolvere i problemi corretti in essa , ma aspettare un po ‘per vedere il “feedback” dal resto degli utenti che “non dipendono” da il Mac per funzionare potrebbe essere una buona idea.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *