Chi era Daniele Goffi, il ragazzo di 15 anni ammazzato da un’auto mentre tornava da una festa

26

Si terranno mercoledì 13 luglio, presso la Chiesa Parrocchiale di Urago d’Oglio, i funerali del ragazzo di 15 anni che è stato investito da un’auto e ucciso dopo aver trascorso la serata in compagnia dei suoi amici. Il conducente è stato sottoposto a un test per verificare la presenza di alcol e droghe, che è risultato negativo.

Un adolescente di Urago d’Oglio, Daniele Goffi, è stato travolto e colpito da un veicolo ieri sera mentre tornava a casa sulla strada provinciale che collega il paese a Rudiano (Brescia). Un veicolo lo ha colpito e ucciso mentre camminava lungo la strada con un amico dopo aver visitato la Notte Bianca di Rudiano, dove aveva festeggiato.

La madre Rosalia e il padre Mauro, e la sorella Alessia, piangono la sua morte. I funerali si terranno mercoledì 13 luglio alle 16 nella chiesa parrocchiale di Urago d’Oglio.

Per lui non c’è stato nulla da fare fin dall’inizio: inutili tentativi di rianimazione e immediato intervento dell’elicottero. Un amico al suo fianco, invece, ha riportato solo qualche lieve ferita e un gravissimo stato di shock. Erano presenti i Carabinieri di Castrezzato, Palazzolo e Rudiano.

Un laureato locale del 1998 alla guida del veicolo che ha investito e ucciso due adolescenti non è stato in grado di vederli, ha detto, perché era buio, e di conseguenza non ha potuto evitarli. Non è stato disposto alcun arresto per omicidio stradale in seguito a questo caso. I test iniziali hanno permesso di escludere l’uso di droghe e alcol.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.