Edoardo Leo moglie figli


Vediamo la vita familiare di Edoardo Leo: moglie, figli, padre e famiglia. Dirige tanto quanto recita nei film. Ha partecipato a molti film e ne ha diretti altrettanti. Il 21 aprile 1972, a Roma, si laurea in Lettere all’Università La Sapienza. In seguito partecipa casualmente a un provino per un film e viene scritturato.

La vita privata di Edoardo Leo: moglie, figli, padre, famiglia

Nonostante la reputazione di Edoardo Leo di essere tranquillo, la sua vita privata è stata spesso oggetto di speculazioni. La Elle, cantante e musicista, è la moglie di Edoardo Leo. I due si sono sposati nel 2000, dopo un lungo corteggiamento. Francesco e Anita sono i figli avuti dalla moglie.

Dove vive

L’attore vive con la sua famiglia a Roma. “Roma ha un forte legame con me”, ha dichiarato in un’intervista a GPMagazine. Sono nato lì, ci vivo ora ed è lì che ho concentrato i miei sforzi”.

Chi è Edoardo Leo: i film

Edoardo Leo è diventato noto al pubblico italiano per la sua interpretazione di Marcello in Un medico in famiglia. Ha recitato in produzioni televisive e cinematografiche. Tuttavia, ha lavorato anche in teatro. Tra i suoi lavori teatrali più noti ci sono le apparizioni in Birdy – Le ali della libertà e Il dramma della gelosia, entrambi diretti da Gigi Proietti.

Ha interpretato parti importanti in molte fiction e miniserie televisive, tra cui Ho sposato un calciatore di Stefano Sollima e Operazione Odissea. La sua prima apparizione sul grande schermo è stata nel 2001 in The Gang. L’attore ha debuttato al cinema nel 1995 in La luna rubata, per poi recitare in La classe non è acqua di Cecilia Calvi. Diciotto anni dopo (2010), Buongiorno papà (2013), Noi e Julia (2015), Che vuoi che sia (2016) e 18 regali (2020) sono altri suoi film di successo.

Una carriera da attore e regista

Edoardo Leo ha iniziato a lavorare nel mondo dello spettacolo come attore, ma poi si è cimentato nella regia. Con il film Lasciarsi un giorno a Roma, interpretato anche da Marta Nieto, Claudia Gerini e Stefano Fresi, ha esordito come regista nel 2021. Come regista ha realizzato anche diversi video musicali, tra cui uno per Francesco Renga. Per il suo lavoro ha ricevuto un David di Donatello per Noi e la Giulia, un Globo d’Oro e tre Nastri d’Argento, oltre a numerosi altri riconoscimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *