Estate e lenzuola: ecco come pulirle meglio e ogni quanto giorni cambiarle

Estate e lenzuola che connubio c’è? Con l’arrivo dell’estate sembra che siano tanti gli interrogativi che ciascuno di noi si pone e non sempre sono legati solo ed esclusivamente alla persona. In molti si chiedono se una volta arrivata l’estate, il cambio delle lenzuola debba avvenire più frequentemente. La risposta è sì. Nonostante per alcuni possa sembrare esagerato durante la stagione estiva effettivamente ci sono tanti fattori che concorrono a farci sudare la notte.

Estate e lenzuola, ogni quanto cambiarle?

Nel caso in cui ci dovessimo svegliare con le lenzuola bagnate di notte non dobbiamo pensare di poterli asciugare e utilizzarle di nuovo la sera dopo. La cosa migliore da fare è metterle in lavatrice e disinfettarle per cercare di prevenire qualsiasi tipo di infezione o di attacco di batteri. Se siamo soliti sudare tanto, è  meglio acquistare quindi delle lenzuola in microfibra che nel momento stesso in cui vengono stese si asciugano rapidamente. Inoltre, la leggerezza fa si che non sudiamo particolarmente. Anche la scelta del Materasso deve essere piuttosto importante e deve essere sicuramente realizzato in un materiale naturale che permette la traspirazione e risolve in parte questo problema piuttosto fastidioso per l’estate.

Quante volte lavare le lenzuola

Il minimo per poter lavare le lenzuola in estate deve essere circa una volta alla settimana che corrispondono quindi a quattro volte al mese. Se sudiamo tanto però dovremmo alzare la media dei lavaggi a due volte la settimana proprio per averle fresche e pulite tutti i giorni. Ovviamente questo dipende Tanto dal grado di sudorazione di ciascuno di noi.

Quali sono i rischi?

Non tutti siamo uguali e quindi c’è chi è più soggetto al sudore e chi invece no. Se consideriamo che le particelle di tossine vanno a depositarsi sulle lenzuola del nostro letto, durante la notte ci viene ben facile capire come queste debbano essere cambiate più spesso anche per evitare delle fastidiose reazioni allergiche. Per evitare questi spiacevoli episodi è consigliato lavare più spesso le lenzuola. Un’altra soluzione potrebbe essere acquistare le lenzuola in microfibra le quali si asciugano più velocemente e possono essere anche cambiate tutti i giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.