Francesco Totti torna sul divorzio con Ilary: ecco la situazione e cosa accadrà


Qualche settimana dopo, Francesco Totti è tornato a parlare del suo divorzio da Ilary Blasi. Durante l’intervista è apparso positivo e sereno. Ecco cosa ha detto:

L’ex capitano della Roma Francesco Totti ha parlato del suo divorzio da Ilary Blasi, rivelando di essere ottimista sulla procedura. La separazione va avanti da diversi mesi e, secondo Totti, sono già stati presi accordi per quanto riguarda la proprietà e il pagamento degli alimenti. Nonostante questo sia un momento emotivo per lui, ha sottolineato che si tratterà di un divorzio costoso.

Nelle scorse ore, Francesco Totti ha rivelato di essere ottimista sull’esito del divorzio da Ilary Blasi. Totti e la Blasi hanno annunciato la loro separazione lo scorso giugno e da allora è iniziata una battaglia legale tra i due. Nelle scorse ore è trapelata questa indiscrezione: Totti avrebbe confidato ai membri della sua squadra di calcio, dopo un’amichevole tra la sua Totti Weese e la Roma, di essere certo che il divorzio si concluderà in modo pacifico.

Come riporta il Daily Mail, Francesco Costa è ottimista sul fatto che presto concluderà il divorzio da Ilary Blasi. Tuttavia, Costa ha ammesso che il divorzio gli costerà una grossa somma di denaro. “Mi costerà molto, ma ora con Ilary è tutto risolto”, avrebbe detto Costa ai giornalisti. Nel frattempo, anche i rispettivi avvocati – Antonio Conte per l’ex capitano e Alessandro Simeone per la conduttrice – sono in trattativa per evitare che i due continuino a farsi la guerra, non solo economicamente ma anche psicologicamente.

Nel frattempo, continua a sbocciare il romanticismo tra Francesco Totti e Noemi Bocchi. I due sono stati recentemente fotografati sul red carpet di Dubai e si sono poi concessi una romantica e avventurosa vacanza nel deserto. D’altra parte, Ilary Blasi è stata vista nei giorni scorsi con un altro uomo, Bastian. Chi è Bastian? È davvero un fidanzato per Ilary?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *