Ha un colpo di sonno in auto dopo aver finito il turno al lavoro: barista muore in un incidente

23

Mentre tornava a casa dopo il lavoro, il barista Ivano Venegoni ha avuto un colpo di sonno ed è morto: è morto in un incidente in autostrada. Venerdì 15 luglio, Ivano Venegoni aveva terminato il suo lavoro in un locale di Milano. Stava tornando a casa a Gignese, un paese vicino a Stresa e al Mottarone, quando è morto in un incidente stradale sull’autostrada A8 Milano-Varese tra Busto Arsizio e il raccordo della Pedemontana.

La vittima è un barista di 54 anni

Un uomo di 54 anni di Nerviano era alla guida della sua Ford Fiesta domenica mattina presto quando si è schiantato contro un guardrail, ribaltandosi sull’autostrada. I conducenti hanno allertato la polizia, ma i medici non sono stati in grado di salvarlo; è morto in seguito all’impatto. La polizia sta ancora indagando sull’incidente, poiché non sembra che siano stati coinvolti altri veicoli. Ivano Venegono, un barista, stava tornando a casa dal lavoro quando ha avuto un ictus.

Travolto e ucciso da un’auto un 16enne

Un ragazzo di 16 anni è morto dopo essere stato investito da un veicolo mentre usciva da una discoteca a Fara Gera d’Adda, in Lombardia, sabato 16 luglio. L’incidente è avvenuto intorno alle 23, quando la vittima e i suoi amici stavano attraversando l’autostrada nei pressi di Cassano d’Adda e Treviglio. Il ragazzo è stato investito dall’auto ed è morto sul colpo. Altre due ragazze sono rimaste ferite.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.