Iva Zanicchi: tutto sull’ex marito Tonino Ansoldi, la confessione della cantante “Non avrei dovuto sposarlo”

Iva Zanicchi la conosciamo tutti per essere una delle cantanti più amate e più importanti della musica italiana. La sua carriera non ha di certo bisogno di alcuna presentazione visto che Iva vanta grandi successi ed è riuscita ad ottenere grandi soddisfazioni in ambito professionale. Ma cosa sappiamo invece della sua vita privata? Sapete che è stata sposata con un uomo di nome Tonino Ansoldi dalla quale ha avuto una figlia di nome Michela? Chi è l’ex marito e cosa sappiamo di lui?

Iva Zanicchi, chi è il suo ex marito Antonio Ansoldi

Come abbiamo già avuto modo di vedere, IVA è stata sposata con un uomo di nome Tonino Ansoldi. I due si sposarono nel 1967 e divorziarono 10 anni dopo. La cerimonia privata si è svolta a Roma e dalla loro unione nacque anche una figlia di nome Michela.  Pare che a distanza di tanto tempo dalla separazione la stessa IVA abbia ammesso nel corso di un’intervista di essersi pentita di aver sposato Tonino. Di questo ne ha parlato nel corso di un’intervista rilasciata al programma televisivo Non disturbare condotto da Paola Perego.

La cantante “Pentita” di aver sposato l’ex marito

“Non avrei dovuto sposare mio marito. Non si meritava un matrimonio così e questa è una delle cose tristi della mia vita”. Queste le parole della cantante che sempre ai microfoni di Verissimo pare abbia dichiarato che sia lei che il suo ex marito sono comunque rimasti in buoni rapporti. Nonostante i due siano separati ormai da tanti anni pare che non abbiano annullato il matrimonio ed a spiegare il motivo è stata proprio lei.“Non voglio sposarmi. Non è più il tempo. Credo nel sacramento del matrimonio, mi sono sposata in chiesa una volta […] potevo annullarlo ma non l’ho fatto”.

Cosa sappiamo di Antonio?

Gli Antonio sappiamo che è nato a Taranto nel 1934 e che il padre era Giovanni Battista Ansoldi ovvero noto imprenditore ed anche produttore discografico e fondatore della casa discografica Ri-fi. È venuto a mancare nel settembre del 2020 ed ancora di lui sappiamo che da un dal punto di vista professionale ha scelto di seguire le orme del padre diventando tra l’altro il suo braccio destro nel campo discografico.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.