La cittadina dell’orrore dove oltre mille bambini sono stati drogati e violentati per decenni

29

Un’indagine indipendente sul cosiddetto scandalo di Telford ha raggiunto conclusioni terribili che hanno indignato l’intera Gran Bretagna. Per decenni è stato permesso a una banda di pedofili e sfruttatori sessuali di scatenarsi, drogando e violentando più di mille bambini, a causa dell’incapacità delle autorità locali di indagare sui fatti o di collegare i vari casi di abusi su minori. Questa terribile conclusione è stata raggiunta a seguito dell’indagine indipendente sullo scandalo di Telford, che ha indignato l’intera Gran Bretagna.

Nella contea di Shropshire, in Inghilterra, sono stati commessi abusi sui minori per decenni, consentendo a un giro di prostituzione infantile di prosperare. Nonostante diverse persone abbiano segnalato il problema, le forze dell’ordine non sono intervenute. Secondo lo studio dell’IICSE, anche quando sono state fornite informazioni accurate, l’abuso non è stato indagato a fondo e in alcuni casi sono stati incolpati i bambini piuttosto che gli autori.

Il numero significativo di casi di sfruttamento sessuale di minori denunciati alla polizia e alle altre autorità ha scoraggiato coloro che avrebbero voluto denunciare tali crimini. Il rapporto finale dell’indagine rivela che la polizia e le altre autorità hanno minimizzato il problema o perché non credevano ai bambini o per questioni di etnia da cui provenivano le vittime e gli autori. Secondo un’inchiesta giornalistica avviata nel 2018, in un periodo di oltre 40 anni, una banda criminale avrebbe abusato di oltre 1.000 ragazze minorenni, alcune delle quali avevano anche 11 anni, spesso avviandole alla prostituzione minorile.

Secondo il rapporto, pubblicato martedì, diversi fattori hanno portato allo “scioccante fallimento” delle autorità della città dello Shropshire nell’affrontare lo sfruttamento minorile, tra cui l’eccessiva cautela in assenza di “prove concrete”. Gli sfruttatori sono stati incoraggiati e lo sfruttamento è continuato per anni senza una risposta concreta, causando terribili sofferenze a generazioni di bambini”, ha dichiarato il subelegante Tom Crowther, che ha coordinato l’inchiesta.

Nel 2012, la polizia di Telford ha condotto un’indagine sullo sfruttamento sessuale dei minori che ha portato all’incarcerazione di sette uomini per prostituzione minorile. Tuttavia, nonostante avvertimenti concreti, come un’operazione che ha portato in carcere sette uomini per prostituzione minorile a Telford nel 2013, non è stata condotta alcuna indagine importante per affrontare questi crimini, permettendo ai criminali di prosperare.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.