lava i vetri e cade dal quarto piano perdendo l’equilibrio: morta insegnante in pensione

6

Un’ex insegnante di 76 anni stava pulendo i vetri delle finestre al quarto piano del suo appartamento di Sottomarina quando ha perso l’equilibrio ed è caduta dal suo piccolo balcone.

Il 30 giugno, una donna di 76 anni di Sottomarina, vicino a Chioggia, è caduta dal quarto piano del suo condominio. Nella mattinata di giovedì 30 giugno, la donna, ex insegnante, è caduta dalla finestra del quarto piano mentre puliva i vetri. Poiché le cause sono ancora sconosciute, la donna è caduta dal quarto piano del suo appartamento mentre cercava di pulire i vetri, provocando la sua morte. Quando la donna è caduta dalla finestra, i residenti di Lynx Street hanno allertato i servizi di emergenza nel tentativo di salvarle la vita. Purtroppo, quando l’ambulanza è arrivata, non c’erano più speranze.

Le circostanze che hanno portato alla morte della vittima non sono ancora chiare. Maria Ines Bellemo, 76 anni, era un’insegnante in pensione. Si pensa che possa essere scivolata accidentalmente dal balcone di casa sua mentre puliva le finestre questa mattina.

Non si conoscono le circostanze esatte della morte della donna, poiché al momento della caduta non era presente nessun altro. Gli investigatori della polizia e dei servizi di emergenza sono sul posto e stanno indagando per determinare se qualcun altro sia coinvolto. I testimoni hanno detto di aver visto il corpo della donna cadere a terra e hanno chiamato le forze dell’ordine. Sconvolti i proprietari e gli inquilini dell’edificio.

Bellemo era molto conosciuta a Sottomarina e dintorni come insegnante, e lavorava in diverse scuole per aiutare le persone a creare famiglie. L’incidente è stato quindi un grande shock per tutti. Le forze dell’ordine hanno dovuto condurre un’ampia serie di indagini, per cui il traffico è stato limitato.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.