Lionel Scaloni chi è sua moglie e di che squadra sono tifosi i suoi figli?


Non c’è dubbio che una delle personalità più importanti della nazionale argentina sia Lionel Scaloni . Con il suo profilo basso, si è dimostrato all’altezza del compito e ha raggiunto la finale dei Mondiali di Qatar 2022 insieme a Lionel Messi e compagnia.

L’allenatore, che ha vissuto a Maiorca per molti anni dopo il suo periodo nel calcio spagnolo, ha cresciuto la sua famiglia in quel paese , anche se si reca spesso in Argentina molto spesso. Sebbene i suoi parenti più stretti di solito non compaiano nella sfera pubblica , durante i Mondiali ci sono stati momenti in cui Scaloni è stato visto con loro.

Chi è Elisa Montero, la moglie di Scaloni?

Dopo la vittoria della nazionale argentina sulla Croazia, il direttore tecnico è andato a festeggiare con la sua famiglia , dove è stata vista la moglie con i loro due figli.

Si sono conosciuti nel 2008, quando Scaloni ha firmato in prestito dalla Lazio al club spagnolo Mallorca . Ha giocato a malapena poco più di 30 partite con quella squadra, ma è stato su quell’isola che ha incontrato quella che sarebbe stata la sua futura moglie.

Scaloni ha festeggiato la vittoria in compagnia della sua famiglia.

Nel 2012 hanno avuto il loro primo figlio, Ian Scaloni . Quattro anni dopo, nel 2016, è nato il suo secondo, Noah . Ma il matrimonio è arrivato solo nel 2018, in una cerimonia intima in cui hanno ufficializzato la loro unione.

Chi sono i figli di Lionel Scaloni?

Raramente sono stati visti insieme, ma dopo la vittoria ai rigori dell’Argentina sull’Olanda, Scaloni ha invitato il figlio maggiore sul campo di gioco , dove hanno condiviso un abbraccio emozionante che è stato immortalato dalla telecamera.

Secondo il direttore tecnico della Nazionale, entrambi i figli sono appassionati di calcio fin da giovanissimi e hanno anche rivelato di essere  tifosi del River Plate . Infatti, Ian e Noah sono andati a vedere la finale di Copa Libertadores 2018 al Santiago Bernabéu tra Boca e River.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *