Maxi-incendio a Roma, bruciano macchine, forti esplosioni la gente scappa [VIDEO]

15

L’incendio sta danneggiando il Parco di Centocelle e una fitta nebbia di fumo sta oscurando la zona est di Roma.

Un vasto incendio è scoppiato oggi pomeriggio a Roma sulla via Casilina e su via Palmiro Togliatti, nei pressi di via Papiria. L’incendio è ancora incontrollato e il vento lo sta diffondendo nella zona di via Papiria. Invitiamo i cittadini a tenere le finestre chiuse e a indossare le mascherine per proteggersi dal fumo che aleggia nell’aria. Il presidente del V Municipio di Roma, Mauro Caliste, lancia l’allarme per un vasto incendio che ha coinvolto la periferia est della capitale.

La nube nera sprigionata dal maxi incendio minaccia alcuni palazzi sospinta dal vento. Nessuna persona è rimasta coinvolta, sul posto stanno operando mezzi e autobotti. Gravi i disagi legati alla nube di fumo scaturita dall’incendio. Chiuso il tratto di strada della Togliatti tra l’intersezione con via Papiria e via Casilina. In base a quanto riferiscono i vigili del fuoco il rogo è partito intorno alle 16.50 all’altezza di via Casilina. Le fiamme avrebbero interessato anche un’area abbandonata accanto al parco archeologico di Centocelle.

Un impianto di autodemolizione situato in viale Palmiro Togliatti, che fa parte dell’area interessata dall’incendio, è stato chiuso al traffico. La densa nube di fumo è visibile in tutto il quartiere orientale di Roma, tra cui Centocelle, Cinecittà e il quartiere Appio.

Numerosi cittadini hanno scritto sui social media di aver sentito “esplosioni” provenienti dall’incendio del Parco di Centocelle a Roma, che sta bruciando da ore. Il denso fumo nero che si leva dall’incendio è visibile anche dalle zone centrali di Roma, compreso il Circo Massimo. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti carabinieri, polizia e agenti della polizia locale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.