Roma, incendio in una villetta alla Pisana: morti madre di 74 anni e figlio di 31

24

Un incendio si è sviluppato mercoledì mattina presto in una villetta in via degli Estensi, nel quartiere Pisana di Roma, uccidendo due persone. Intorno alle 2:45 i vigili del fuoco sono stati chiamati per spegnere le fiamme. Le vittime erano una madre e un figlio che vivevano nella casa, che sono stati trovati morti durante l’operazione. Sul posto sono intervenuti circa 118 e forze dell’ordine. Le vittime sono Anna Bianciardi e Giovanni Giordano Lozzi.

Sabato scorso, i corpi di una donna disabile di 74 anni e di suo figlio di 31 anni sono stati rinvenuti rispettivamente nel bagno e nella camera da letto del loro appartamento di via Monte Grappa a Roma, dove erano rimasti asfissiati dalle esalazioni di un incendio. I corpi sono stati portati al Policnico Gemelli, dove sono ora nelle mani dell’autorità giudiziaria. Sul posto sono intervenute le Volanti del Commissariato Monteverde e gli agenti del quartiere Aurelio e le indagini sono in corso. Le cause dell’incendio sono ancora sconosciute. Non si sa ancora se l’omicidio-suicidio sia stato intenzionale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.