Sai che tipo di tumore aveva Paola Toeschi la moglie di Dodi Battaglia?


Il chitarrista e cantante dei Pooh, nel salotto di Silvia Toffanin, ha parlato a cuore aperto: “Nonostante la malattia, mia moglie Paola non ha mai perso la fede e non ha mai cambiato il suo atteggiamento verso la vita, non ha mai avuto uno scatto d’ira”.

Dodi Battaglia, il chitarrista e cantante dei Pooh, è riuscito a parlare del dolore per la perdita della moglie Paola Toeschi (51 anni) durante la trasmissione Verissimo, in onda oggi 17 ottobre. Battaglia ha perso la moglie a causa di un tumore al cervello. Secondo quanto riportato dal Corriere, Donato (questo è il suo vero nome) ha rivelato: “È molto più difficile di quanto potessi immaginare. È un dolore che non passa, anche fisicamente”.

Battaglia ha raccontato gli ultimi mesi come devastanti, dicendo di aver vissuto con la moglie tenendola per mano tutto il giorno. Poi ha un sorriso un momento toccante in cui l’ha incontrata con un sorriso e lei se n’è andata con un sorriso. Battaglia ha detto che, nonostante la malattia, la moglie non ha mai cambiato il suo atteggiamento verso la vita né ha perso la fede. Ha comunicato tramite i social media che la moglie è morta:

“È con straziante dolore che vi comunico che mattina questa mia moglie Paola ci ha lasciato dopo una lunga malattia”, ha scritto il 6 settembre. Poi, qualche giorno dopo, un’istantanea della moglie sorridente e una lunga didascalia che l’accompagna: “Abbiamo passato 21 anni insieme: i primi cinque solo io e lei, poi è nata la nostra Sofia. È stato un sogno fantastico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *