Sanremo 2022, polemica su Roberto Saviano: ecco quanto guadagna


Nel corso della conferenza stampa di presentazione della prima serata del Festival di Sanremo 2022 sembra che il direttore artistico Amadeus abbia risposto ad alcune domande dei giornalisti annunciando anche delle novità molto importanti. Al fianco di Amadeus erano presenti anche il direttore di Rai 1 Stefano Coletta e il vice il giornalista Claudio Fasulo. Si è parlato del caso cannamiss che ha visto coinvolta la conduttrice della prima serata del festival ovvero Ornella Muti. Poi è stata anche illustrata la scaletta con i nomi dei 12 cantanti in gara della serata di ieri. Amadeus ha anche annunciato gli ospiti della serata di oggi giovedì. Ci sarà il giornalista e scrittore Roberto Saviano.

Festival di Sanremo, ospite della terza serata Roberto Saviano

Conosciamo tutti Roberto Saviano per essere un noto scrittore e giornalista italiano il quale nel corso di questi anni sicuramente è stato parecchio al centro del gossip sotto i riflettori anche per via della sua vita professionale. Nella serata di oggi giovedì 3 febbraio 2022 Roberto Saviano farà un monologo in memoria della strage di Capaci essendo trascorsi 30 anni da quando il giudice Giovanni Falcone è stato assassinato  proprio nel tratto di autostrada che porta dall’aeroporto di Punta Raisi a Palermo.

Il monologo di Saviano su Giovanni Falcone e l’attentato terroristico

A bordo di quell’auto una Fiat Croma bianca viaggiavano anche Francesca Morvillo, ovvero la moglie. Ed ancora i tre agenti della scorta Antonio Montinaro, Vito Schifano e Rocco Di Cillo. Era il lontano 23 maggio 1992. Questo attentato terroristico all’epoca è stato organizzato dalla mafia. I mandanti furono Totò Riina Giovanni Brusca Matteo Messina Denaro e i fratelli Giuseppe e Filippo graviano. Nella serata di oggi Roberto ricorderà tutti i passaggi principali di questa vicenda partita esattamente dal 1986 che hanno portato poi ad un primo tentativo di assassinio del magistrato.

Il cachet di Saviano

Nel corso di questa conferenza stampa si è anche parlato del compenso di Saviano e pare che Amadeus abbia voluto sottolineare il fatto che la sua presenza sarà a titolo assolutamente gratuito. Saviano non riceverà alcun tipo di cachet per questa sua partecipazione al teatro Ariston e a confermarlo è stato anche il direttore di Rai 1 Stefano Coletta. Vi svelo un’anticipazione che mi sta particolarmente a cuore. Come sapete nel 2022 ricorrono i trent’anni dalla strage di Capaci, un evento che ha cambiato per sempre la storia del nostro Paese. Ci sarà un momento molto importante nella serata di giovedì, quando avremo l’onore di ospitare Roberto Saviano per ricordare questo drammatico anniversario”. Queste le dichiarazioni di Amadeus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *