Sapete chi è Cristina Vittoria Egger Bertotti madre di Alessandro Egger


Chi segue Alessandro Egger lo ricorda come concorrente di Pechino Express insieme alla mamma, Cristina Vittoria Egger Bertotti, nota come Gran Dama della Real Casa di Savoia. Tuttavia, secondo le sue stesse parole, qualcosa è cambiato nella sua esistenza, che non è stata lineare, ed è stata rivelata al pubblico in generale solo attraverso lo show basato su “Ballando con le stelle”.

Prima del programma televisivo di Milly Carlucci, ha vissuto una serie di eventi personali e professionali. Cristina Egger non è una figura di spicco. La sua unica apparizione televisiva al fianco del figlio Alessandro da Ballando è stata a Pechino Express. Il suo lavoro è tutt’altro che pubblico. Nata nel 1969, ha lavorato per Versace negli anni Novanta. Nel 2007 è stata assunta come Liaison Manager per gli stilisti olandesi in Italia e ha collaborato con la Dutch Fashion Foundation, un’organizzazione molto promossa nel Paese.

Nel corso della sua carriera, Cristina Egger ha ricoperto vari ruoli, lavorando per diverse aziende e assumendo posizioni diverse, come consulente, talent scout e project manager. A parte quanto in parte condiviso dal figlio Alessandro Egger, non si sa molto della sua vita privata. Quando è apparsa a Pechino Express, ha detto di essere sposata e di avere tre figli. Tuttavia, non ci sono informazioni sugli altri due. Secondo Alessandro, tra lui e la madre non c’è più rapporto e non comunicano tra loro. Nel programma di Milly Carlucci, Alessandro ha spiegato che Cristina ha deciso di vivere senza di lui, cosa che lui ha dovuto accettare. Ha anche raccontato di essere stato costretto ad andarsene da casa a soli 17 anni senza il sostegno della famiglia.

Alessandro Egger parla la madre

In seguito alle accuse del figlio Alessandro Egger di volere una vita senza di lui, Cristina Vittoria Egger non lo ha etichettato come bugiardo. Ha invece osservato che gli eventi della sua infanzia erano raccontati secondo la sua interpretazione e che lui li percepiva come se fossero reali.

In sintesi, riuscì a convincersi che le sue idee fossero la realtà. Inoltre, la Gran Dama della Famiglia Regale dei Savoia ha anche ricordato che Alessandro è sempre stato tormentato dalla sensazione di non essere apprezzato, anche se Egger, il suo secondo marito, lo ha cresciuto come se fosse suo figlio senza alcun pregiudizio nei confronti degli altri due fratelli. L’ex membro di Pechino Express, in coppia con il figlio per un’intervista a un settimanale, ha raccontato di non aver cacciato di casa la celebrità di Ballando con le Stelle quando era adolescente perché era dispettoso e soprattutto non essendo studioso era stata avvertita che se avesse fallito di nuovo a livello accademico avrebbe dovuto trovarsi un lavoro per mantenersi.

Nel tentativo di farlo andare bene a scuola, la madre fece del suo meglio. Purtroppo la situazione non migliorò e all’età di 19 anni Alexander se ne andò di casa a causa di un’accesa discussione per la mancata promozione. Inizialmente, la madre era solidale con il figlio, ma lui voleva farsi strada da solo e così accettò un lavoro come netturbino a Londra e poi trovò il successo come modello. Cristina Vittoria Egger ha poi risposto alla domanda che molti si pongono: perché non si parlano più dopo aver fatto insieme Pechino Express. L’aspro litigio è avvenuto dopo la scomparsa dell’amata bisnonna di Alessandro Egger. I problemi causati dalla questione dell’eredità hanno portato alla loro rottura e da allora non si sono più sentiti. Tuttavia, la madre del concorrente che era in coppia con Tove Villfor a Ballando con le stelle ha dichiarato di amare ancora molto suo figlio.

Alessandro Egger padre

L’identità del padre di Alessandro Egger è sconosciuta al grande pubblico e solo alcune voci suggeriscono che si tratti di un imprenditore. La madre, Cristina Egger, ha rivelato che il primo marito, padre di Alessandro, era sempre assente. Quando Alessandro aveva 3 anni, Cristina ha conosciuto il suo attuale marito, che secondo lei lo ha trattato come un figlio, come i suoi due figli successivi.

Alessandro Egger, concorrente di Ballando con le stelle, è nato a Belgrado, in Serbia, il 6 settembre 1991. All’età di 6 anni, la famiglia si trasferisce a Como, in Italia, e successivamente a Londra e Milano. A 13 anni, una pubblicità delle barrette Kinder gli ha aperto le porte del mondo dello spettacolo. In un’intervista a Vanity Fair, Alessandro ha parlato della sua infanzia e della sua adolescenza, ma non ha menzionato i suoi genitori. Secondo quanto riferito, era un bambino dispettoso e ribelle, ma anche molto educato.

L’attore di House of Gucci ha dichiarato che per diventare un modello è dimagrito notevolmente, arrivando a pesare 100 kg. Grazie alla sua nuova figura snella, Versace e Dolce & Gabbana lo hanno presto notato e lui è diventato uno dei giovani modelli più ambiti. Chi segue Egger da un po’ di tempo conoscerà il suo personaggio di drag queen, Alessandra. Alessandra condivide spesso video di se stessa travestita, uno dei quali è diventato famoso insieme a Tommaso Zorzi. A parte il legame con i genitori, che fa parte della sua vita privata, Alessandro spera di condurre un’esistenza serena con la sua fidanzata e di avere una famiglia, anche se ritiene che non sia il momento giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *