Si apre voragine in piscina durante la festa, invitati risucchiati: un morto e un ferito in Israele

28

Nel giardino di una residenza privata a Karmei Yosef, in Israele, due ospiti sono stati risucchiati da una voragine che si è privata aperta sul fondo di una piscina. Un uomo è morto e un altro è rimasto ferito.

In un attimo, il terreno cedette e risucchiò l’acqua e i due uomini che in quel momento si trovavano vicino al buco della piscina. Uno di loro riuscì ad aggrapparsi a una sporgenza ea rimanere a galla, mentre per l’altro non ci fu altro da fare che annegare.

I media locali hanno pubblicato un video dell’incidente, in cui si vedono gli altri ospiti che inizialmente ignorano gli eventi.

I vigili del fuoco accorsi sul posto hanno dovuto calarsi con le imbracature in un buco profondo 15 metri per estrarlo, ma a quel punto era già morto. Quando finalmente sono riusciti a recuperare la vittima dal fondo della voragine, i vigili del fuoco avevano lavorato per ore a causa del rischio di nuovi crolli.

Quando i soccorritori sono arrivati ​​sul luogo di una festa a Tel Aviv, hanno trovato un uomo piedi in accanto a una piscina vuota che ha detto loro che l’acqua della piscina era stata tutta risocchiata in un buco sul fondo in pochi secondi. La vittima è stata identificata come Klil Kimhi, un 32enne di Tel Aviv, ospite della festa. Il suo amico di 34 anni, che è stato soccorso e trasportato all’ospedale per il trattamento di ferite non mortali, è stato identificato come un amico di Kimhi.

“Un uomo di 34 anni era seduto fuori dalla piscina agitato e con ferite alla testa e agli arti,  dopo le cure mediche lo abbiamo evacuato in ospedale. Le persone che erano sul posto ci hanno riferito di un’altra persona risucchiata che poi è stata trovata morta” hanno aggiunto.

Sull’incidente indaga ora la polizia che sta esaminano tutti i permessi di costruzione della pisciona ma anche le autorizzazioni per la festa che era in un residenza privata ma riguardava un team di un’azienda privata.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.