Si lancia dallo scivolo all’acquapark, poi si accascia a terra: morto 12enne a Battipaglia

88

Un ragazzo di 12 anni di Pompei è morto questa mattina all’Acquafarm, un parco acquatico di Battipaglia. La giovane vittima si trovava nel parco acquatico con la sua famiglia quando si è lanciato da una giostra e si è accasciato poco dopo. I sanitari del 118 sono intervenuti tempestivamente ma non hanno potuto salvare il ragazzo che è morto sul posto. Gli agenti della Polizia di Stato hanno indagato per stabilire le cause del decesso.

Secondo quanto riportato, gli inquirenti hanno due ipotesi alternative: il bambino potrebbe aver avuto un malore improvviso o potrebbe aver battuto la testa mentre scivolava dallo scivolo in acqua. Si trova i risultati dei rilievi medico-legali e dell’autopsia per chiarire la tragedia, che ha sconvolto la famiglia del bambino e tutti coloro che si trovano al parco acquatico questa mattina.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.