Tragedia al rientro dal mare, l’auto di Sara si schianta contro un muro: la 34enne muore sul colpo

24

Sara Mauramati, 34 anni, è morta sul colpo in un incidente stradale avvenuto domenica sera nel Salento. Un muro in via Mancaversa le ha impedito di tornare a casa dal mare.

Un terribile incidente stradale domenica sera in Salento ha tolto la vita a Sara Mauramati, 34 anni. Alla guida della sua auto, la donna si è schiantata contro un muro mentre tornava a casa dalla spiaggia.

Intorno alle 20, la polizia ha ricevuto una chiamata che segnalava un incidente stradale sulla strada “Città dei Fiori” di Mancaversa Marina-Salento, nei pressi della zona industriale. L’Opel Astra di una donna di 34 anni di Taviano sarebbe uscita dalla carreggiata finendo contro un muro nei pressi della zona industriale. Secondo la polizia e i vigili del fuoco che hanno indagato sull’incidente poco dopo, l’Opel Astra di Sara è uscita da un muretto e ha attraversato la carreggiata, terminando la sua corsa.

Quando l’auto ha colpito la donna, il suo corpo è stato scaraventato all’esterno del veicolo e i vigili del fuoco hanno dovuto estrarre il suo braccio, che era bloccato sotto le ruote. I soccorritori non sono riusciti a salvarla e non hanno potuto che esprimere il loro cordoglio dopo aver ricevuto tanti messaggi di cordoglio su Facebook. Era molto amata da tutti.

“Voglio ricordarti sempre bella e sorridente, con quell’animo armonioso e sempre pronta per tutto”, scrive un’amica sul social condividendo una foto della vittima al mare. “Fai buon viaggio beddha ci rivedremo un giorno e ne faremo tante ancora pazza mia”, si legge in un altro post condiviso su Facebook. Sulla dinamica sono al lavoro le forze dell’ordine ma sembra che non vi siano altre vetture coinvolte e che la 34enne abbia perso il controllo dell’auto.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.