Un prete è apparso nudo sui social media dicendo: “Non so cosa sia successo”.

19

L’immagine di un reverendo che fa la doccia è stata postata su Facebook e si è diffusa nelle chat, portando la diocesi a compiere un passo estremo. L’immagine ritrae un uomo con un crocifisso al collo che fa la doccia e, sebbene possa sembrare un selfie qualsiasi, si tratta in realtà di un sacerdote e lo scandalo è stato svelato. Quella che sembra essere una voce più grave ha investito don Mario Montis, parroco della chiesa di Santa Barbara a Furtei (Cagliari), che è attualmente indagato in attesa di un chiarimento.

All’inizio è stata pubblicata sui social media una sola foto che ritraeva don Mario nudo sotto la doccia, con solo gli occhiali e una croce al collo. L’immagine è diventata virale e monsignor Giuseppe Baturi, vescovo di Cagliari, l’ha vista. “Non l’ho postata io, non sono esperto di tecnologia: non so come sia stata pubblicata”, afferma don Mario a sua discolpa.

La (non) giustificazione del Vescovo non ha senso. È stato rivelato che la parrocchia di Santa Barbara ha un nuovo parroco, don Mario. Nonostante si faccia il nome del successore, la mossa non mette fine alle supposizioni.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.