Vi ricordate chi è Michela Ansoldi figlia di Iva Zanicchi?


Michela Ansoldi, nata nel 1967, è figlia di Iva Zanicchi e ha due figli Virginia (2003) e Luca (1998). È estremamente restia ad apparire in pubblico e anche le poche foto che abbiamo sono datate. L’ultima volta l’abbiamo vista a Domenica Live qualche tempo fa, quando ha fatto una sorpresa alla madre con il suo primo figlio. Con lei, il suo primo figlio.

La figlia di Iva Zanicchi è psicologa di professione. È stata cresciuta dal produttore di RI-FI Antonio Ansoldi, uno dei più importanti produttori discografici italiani, e suo padre è Michelangelo Ansoldi, uno dei più importanti produttori discografici italiani. I due si sono sposati civilmente nel 1967 e Michela è nata l’anno successivo. Il presidente dell’Associazione Fonografica Italiana è scomparso improvvisamente nel 1979, quando la figlia aveva solo 12 anni, rendendola presidente per pochi anni.

Iva Zanicchi, figlia del musicista, ha detto che sua figlia Michela è “fuori dalla norma”, “eccezionale”. Non la frequenta molto, ma quando ho bisogno di lei c’è. Mia figlia è una donna fuori dalla norma, straordinaria. È una madre e una figlia meravigliosa”. Quando Iva Zanicchi ha avuto bisogno di lei, lei c’era”. Anche Michela Ansoli ne era consapevole da bambina. Secondo Iva Zanicchi, se fosse rimasta, non avrebbe più fatto quella scelta.

Michela Ansoldi è figlia di Iva Zanicchi, una donna molto riservata che non ha mai voluto farsi vedere in pubblico. Per la prima volta dopo tanto tempo si è fatta intervistare, rivelando tutto del suo rapporto con la madre. Nonostante la distanza fisica, non sono state costrette ad abbandonare il loro legame spirituale. Anche ora che la madre si sta preparando per due nuove produzioni, Michela è lì, a sostenerla e a darle tutta l’assistenza di cui ha bisogno.

D’Iva è un omaggio agli straordinari risultati artistici di Iva Zanicchi e alla sua intrinseca fisicità e spontaneità. Sì, perché D’Iva è un one-woman show che rende omaggio alla grandezza di Iva Zanicchi e al suo essere un’artista poliedrica e una persona schietta e spontanea.

Iva Zanicchi, la figlia Michela lontano rai riflettori

Michela è nata dal matrimonio tra Iva Zanicchi e Antonio Ansoldi, noto produttore discografico: la loro unione è terminata nel 1976 e l’artista ha recentemente rivelato di essere stata infedele al marito. Forse a causa della figlia, la coppia è sempre stata molto unita. Michela, invece, ha preso una direzione diversa da quella della madre ed è diventata psicologa clinica.

Michela Ansoldi è l’unica figlia di Iva Zanicchi e Antonio Ansoldi, da cui il cantante e musicista ha divorziato anni fa. Il musicista ha dichiarato di non aver mai amato fino in fondo la sua ex moglie, al punto che lei ha avuto relazioni con diversi uomini. È sposata dal 1998 e ha due figli, Luca e Virginia, nati nel 1998 e nel 2002. Virginia è particolarmente attiva sui social media, ma non ama apparire in televisione, nemmeno per pochi minuti. Attualmente frequenta l’Ifs College di Milano.

Michela Ansoldi, un’infanzia lontana da mamma Iva

Michela Zanicchi non è cresciuta come una bambina spensierata; la lontananza della madre l’ha condizionata da quando la Zanicchi ha ripreso il lavoro la settimana successiva al parto. L’artista ha dichiarato più volte di essersi pentita di non aver trascorso più tempo con la figlia quando era piccola e di essere dispiaciuta di non poterla incontrare regolarmente. Mi disse che era stata profondamente colpita dalla mia assenza e che avevo sbagliato a tenerla lontana da me. Se fosse stata con me, avrebbe subito una trasformazione radicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *