Whatsapp, come abbandonare un gruppo senza farsi vedere

I gruppi whatsapp sono sempre una fonte di gioia e dolore all’interno dell’app di messaggistica. Queste chat con decine di persone possono essere un buon modo per comunicare rapidamente un messaggio, ma rischiano di diventare un mare di notifiche, soprattutto ora che si avvicinano le festività natalizie e gli auguri di gruppo più canonici (e noiosi).

Ora abbiamo così tanti gruppi su Whatsapp, uno per ogni aspetto della nostra vita – lavoro, sport, scuola, amici intimi, ecc. – che può diventare una fonte insopportabile di stress quotidiano. Fortunatamente, nel corso degli anni il team di Menlo Park ci ha fornito una serie di strumenti per difenderci dalla pioggia di messaggi provenienti dai gruppi più fastidiosi, grazie alla possibilità di mettere a tacere le notifiche – recentemente anche senza il “rinnovo” annuale, ma davvero per sempre – e alla possibilità di non dare il consenso alla registrazione di un gruppo indesiderato.

E sebbene quest’ultima novità sia nata piuttosto per contenere il proliferare di gruppi anonimi – che favoriscono la circolazione di fake news e bufale – è diventata un ottimo strumento per filtrare le nostre conversazioni e limitare le chat più numerose. Ma se anche con queste tecniche siamo ancora sopraffatti dalle notifiche, come possiamo lasciare un gruppo senza che altri se ne accorgano? Non è possibile, dal momento che Whatsapp continua a inviare una notifica ad altri che hai abbandonato quella conversazione, ma c’è un trucco in modo che non ti disturbino più e in modo che tu lasci il gruppo senza fare rumore.

La prima cosa da fare è disabilitare le notifiche: basta entrare nel gruppo in questione, cliccare sui tre puntini in alto a destra (su Android) o sul nome del gruppo (su iOS) per aprire le Impostazioni, quindi scendere a “Disabilita notifiche” e selezionare “Sempre”; quindi torna all’elenco delle conversazioni, fai un lungo tocco sul gruppo e spostalo nelle chat archiviate.

In questo modo non lo vedrai più nell’elenco delle tue conversazioni, non sarai disturbato dalle notifiche – nemmeno visivamente quando apri l’app di messaggistica – e continuerai ad essere un membro del gruppo con la possibilità di tornare ad esso quando avrai voglia di leggere ciò che è stato detto in tua “assenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.