Chi è Adam Rich? Età Causa morte, La famiglia Bradford, moglie, figli


Dopo aver fatto il suo ingresso sotto i riflettori nel 1977, l’ex baby star ha preso una lunga pausa dal palcoscenico negli anni ’90 a causa delle sue lotte contro la dipendenza.

Siamo profondamente addolorati nell’annunciare la scomparsa di Adam Rich, l’amato attore che ha raggiunto la fama come figlio minore dell’iconica “Famiglia Bradford”. È morto sabato nella sua casa di Los Angeles all’età di 54 anni. Sebbene la famiglia abbia confermato la notizia, non sono stati rilasciati dettagli sulle cause del decesso.

Rich ha debuttato nel 1977 con “La famiglia Bradford”, interpretando il figlio più giovane, Nicholas, fino al 1981. Ha poi tentato di continuare la sua carriera di attore in altre serie televisive come “Love Boat”, “CHiPs”, “Fantasy Island” e “L’uomo da sei milioni di dollari”, ma i suoi ruoli sono lentamente diminuiti.

Nel 1993, dopo aver recitato in un episodio di “Baywatch”, la vita di Rich prese una svolta oscura quando divenne dipendente dall’alcol e dalle droghe, rischiando di morire per un’overdose di Valium nel 1989. Nel 1991 fu persino arrestato per tentato furto, quando tentò di introdursi in una farmacia per procurarsi delle sostanze. Fortunatamente Dick Van Patten, che interpretava suo padre ne “La famiglia Bradford”, lo tirò fuori dai guai. Nonostante le avversità, la passione di Rich per la recitazione non si è mai spenta.

Nel 2003 ho avuto la fortuna di recitare nella commedia di David Spade “Dickie Roberts: Former Child Star”. Nel 2021, la CNN mi ha presentato nella serie “The History of the Sitcom” e io sono stato sopraffatto dall’emozione quando ho riflettuto sui miei inizi in un post su Instagram: “Sono piena di gratitudine per la felicità che ho portato quando ho recitato ne “La famiglia Bradford”…”. Spero sinceramente di aver portato gioia anche a voi!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *