Franca Gandolfi chi è la moglie di Domenico Modugno? Età e figli


Franca Gandolfi, nata Guarnaccia e vedova Modugno, è nata a Messina il 27 novembre 1932. È stata un’importante attrice e cantante italiana, attiva nel cinema italiano dal 1952 al 1963.

Franca Gandolfi ha novant’anni ed è sposata con Domenico Modugno dal 1955. La coppia ha avuto tre figli, Marco (1958), Massimo e Marcello (1966), ed è rimasta insieme fino alla morte di Domenico nel 1994.
Potrebbe interessarti anche.
Biografia

Da sempre appassionata di teatro, la sua versatilità le ha permesso di lavorare anche nel cinema. Nel 1956-1957 lavora con il celebre Totò come cabarettista nello spettacolo A prescindere.

Dopo aver fatto esperienza in teatro, Franca Gandolfi è passata al cinema, recitando in Follia D’Estate (1964), I vitelloni (1953) di Fellini e Questa è la vita (1954) di Domenico Modugno. Inoltre, è stata una cantante, collaborando con il marito in diversi duetti come Io, mammeta e tu, La barchetta dell’ammuri e Ninna Nanna.
Filmografia

Tre storie proibite (1952) di Augusto Genina è un racconto proibito.
Il film “e Napoli canta!” di Armando Grottini (1953) è un’opera notevole.
Il film di Mario Sequi del 1953, Cronaca di un delitto, è una produzione da non perdere.
Il film di Eduardo De Filippo del 1953, Napoletani a Milano, è un classico del cinema italiano.
Il film “I Vitelloni” di Federico Fellini del 1953 fu distribuito senza un regista accreditato.
Giove in doppiopetto, un film diretto da Daniele D’Anza nel 1954, è un classico del cinema italiano.
L’episodio del 1954 di Giorgio Pàstina, “La Giara”, fu il debutto alla regia di Questa è la vita.
Il film di Vittorio Cottafavi del 1954, Avanzi di galera, è da non perdere.
Il film di Domenico Paolella del 1955, Rosso e nero, è una produzione acclamata.
Padri e figli, film del 1957 diretto da Mario Monicelli, è un classico del cinema.
Mariti in città, film del 1957 di Luigi Comencini, offre uno sguardo approfondito sulla vita urbana.
Viene presentato “Io, Mammeta e Tu”, un film diretto da Carlo Ludovico Bragaglia nel 1958.
Follie d’estate di Carlo Infascelli, uscito nel 1963 e interpretato da Edoardo Anton, è presente nella Discografia.
(canzoni registrate con Domenico Modugno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *