Carlotta Dessì, giornalista e inviata di Mediaset, ci ha lasciato a soli 35 anni.



Questo articolo in breve

La scomparsa prematura, a soli 35 anni, di Carlotta Dessì, giornalista e volto noto di Mediaset, ha scosso il mondo televisivo. La talentuosa inviata, celebre per la sua partecipazione a programmi iconici come “Pomeriggio 5” e “Fuori dal coro”, ci ha lasciato dopo una strenua battaglia contro una malattia devastante.



Carlotta Dessì ha condiviso apertamente la sua lotta, diventando un faro di coraggio e determinazione. La notizia della sua morte è stata confermata da Tgcom24, lasciando il pubblico in lutto. La giornalista aveva fatto la sua ultima apparizione in televisione nel programma condotto da Mario Giordano, dimostrando una forza d’animo straordinaria fino all’ultimo.

“Bisogna lottare, non bisogna arrendersi. Una cosa è certa. Non sono sola.” – aveva dichiarato Dessì, incarnando la resilienza di fronte alle avversità. La sua malattia, scoperta quattro mesi prima della sua morte, ha cambiato radicalmente la sua vita, ma Carlotta ha affrontato la sfida con coraggio e amore.

Il sostegno incessante da parte della sua famiglia, del compagno e di amici veri ha rappresentato una fonte inesauribile di forza. La giornalista aveva condiviso con il pubblico la sua esperienza, sottolineando l’importanza di guardare avanti e di non perdere mai la speranza. Il suo messaggio, pieno di determinazione, è stato un’ispirazione per molti.

Ultima testimonianza sui social di Carlotta Dessì risale a tre settimane fa, quando ha condiviso un quadro regalatole da un’amica con il messaggio incoraggiante “Non temere”. In quelle due parole, ha trovato il significato profondo della sua vita, affrontando la sofferenza e la malattia con coraggio ed empatia.

Carlotta Dessì rimarrà nel cuore dei suoi colleghi, del pubblico e di chiunque abbia condiviso il suo percorso. La sua luce continua a brillare nel ricordo di una donna straordinaria che ha affrontato la vita con grazia e determinazione.



Lascia un commento