L’attrice è stata colpita da shock settico e molti dei suoi organi sono infettati. Attualmente è ricoverata in terapia intensiva



L’attrice di Broadway, celebre per il suo ruolo in “Emily in Paris” come Mindy Chen, ha condiviso su Instagram il suo drammatico ricovero in ospedale a seguito di uno shock settico durante le vacanze di Capodanno. Le immagini mostrano la sua sofferenza mentre lotta contro la malattia, evidenziando la gravità della situazione.



Il lungo messaggio di Park esprime la sua gratitudine nei confronti del compagno e collega Paul Forman, che è stato al suo fianco in modo incondizionato e le ha dato la forza di superare le numerosi prove a cui è stata sottoposta. Dopo aver trascorso una settimana in terapia intensiva e affrontato dolori atroci, l’attrice ringrazia pubblicamente i medici e le infermiere che hanno lavorato instancabilmente per salvarle la vita.

Nonostante il timore di condividere la sua esperienza in un periodo ancora delicato del suo recupero, Park rassicura i suoi fan sul suo stato attuale, annunciando di essere in fase di guarigione e con la determinazione a riprendersi completamente al più presto. La sua testimonianza è un monito sulla gravità di condizioni mediche come lo shock settico, ma allo stesso tempo è un messaggio di speranza e di ringraziamento per chi l’ha sostenuta in un momento così difficile.

Speriamo che Ashley Park torni presto in forma e che questa esperienza possa sensibilizzare il pubblico sull’importanza della salute e del supporto nelle situazioni più critiche.



Lascia un commento