Home » Primo piano » L’inchiostro per tatuaggi è cancerogeno: allarme anche in Italia

L’inchiostro per tatuaggi è cancerogeno: allarme anche in Italia

tattoo.me.aInchiostro per tatuaggi cancerogeno, l’allarme arriva dal Piemonte. L’Eternal INK Bright Orange, un pigmento di color arancio usato per i tatuaggi è finito nel mirino della autorità sanitarie di diversi Paesi, tra cui anche l’Italia. Secondo l’Azienda regionale protezione ambientale (Arpa) del Piemonte, l’inchiostro conterrebbe sostanze cancerogene, come emerso da un’indagine per la Valutazione della tossicità dei prodotti utilizzati nei laboratori di tatuaggio correlata all’accordo tra il Ministero della Salute e la Regione Piemonte.

Analizzando alcune boccette d’inchiostro realizzate dalla Eternal Ink Brigton del Mighigan (Usa), sono state individuate ammine aromatiche, sostanze ad alta tossicità. Nello specifico, è stata riscontrata la presenza di  2-4 Diamminotoluene, sostanza altamente tossica. Già qualche mese fa il governo francese aveva manifestato l’intenzione di vietare l’uso di 59 coloranti utilizzati negli inchiostri per il ‘body painting’, anch’essi contenenti sostanze cancerogene.

Loading...

Altre Storie

Maltempo Toscana, allerta rossa: scuole chiuse in quasi tutta la Regione [ELENCO]

Toscana nella morsa del gelo e del maltempo, con forte rischio neve. La Protezione Civile ha infatti diramato un’allerta rossa, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *