Home » Cronaca & Calamità » Caso di lebbra a Treviso: diagnosticata a un bengalese di 37 anni

Caso di lebbra a Treviso: diagnosticata a un bengalese di 37 anni

ambulanzaUna forma di lebbra è stata diagnosticata ieri a Treviso ad un paziente ricoverato presso il reparto di malattie infettive dell’ospedale Ca’ Foncello. L’uomo, un bengalese di 37 anni è residente nel Comune di Quinto di Treviso da 8.

A dare notizia del contagio è il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia: i sanitari, hanno puntualizzato che si tratti di una malattia poco contagiosa, della quale si verificano circa una decina di casi l’anno in Italia. Il presidente Zaia è, però, molto preoccupato:

Si tratta di un segnale molto brutto – evidenzia – che testimonia come purtroppo le nostre preoccupazioni sulla ricomparsa di malattie da tempo debellate fossero fondate. Una giovane donna morta di Tbc poco tempo fa, oggi questo caso di lebbra sono elementi che provano il ritorno di patologie, per lo più infettive, che qui erano scomparse da 200 anni, nei confronti delle quali l’attenzione del nostro sistema sanitario è e sarà massima.

Loading...

Altre Storie

Maltempo Toscana, allerta rossa: scuole chiuse in quasi tutta la Regione [ELENCO]

Toscana nella morsa del gelo e del maltempo, con forte rischio neve. La Protezione Civile ha infatti diramato un’allerta rossa, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *