Charlotte Rampling e Tom Courtenay: da oggi al cinema in 45 anni

0

Charlotte Rampling e Tom Courtenay sono la strana coppia del film 45 anni, diretto da Andrew Haigh che arriva nei cinema oggi 5 novembre. Courtenay in un’intervista telefonica ammette di aver avuto qualche pregiudizio prima di iniziare il film con la sua nuova partner:
“Diffido sempre degli attori che non hanno mai fatto teatro.”

L’attore settantottenne del dottor Zivago si è però dovuto ricredere, per sua stessa ammissione: Charlotte Rampling è bravissima a cogliere gli stati d’animo del suo personaggio e fin dal primo giorno fra i due è scattata un’intesa naturalissima sul set.
“Peccato solo per i ritardi da star”
Aggiunge poi sorridendo.
tom courtenay charlotte rampling
I due attori hanno già vinto l’orso d’argento al festival di Berlino e, secondo il New York Post, sono fra i candidati più papabili a vincere anche ai prossimi Oscar, almeno la Rampling, la cui interpretazione è stata giudicata unanimemente straordinaria.

45 anni arriva finalmente nelle sale cinematografiche per raccontare l’amore in età avanzata. Un amore, quello fra Kate e Goeff scombussolato da una notizia che arriva quasi inaspettata poco prima della festa dei 45 anni di matrimonio (i 40 anni erano stati cancellati perché Geoff era stato ricoverato per un intervento di bypass cardiaco): il ritrovamento di un cadavere in un crepaccio alpino, al confine fra Italia e Svizzera.

Si tratta di una donna, il cui corpo è perfettamente preservato dal gelido freddo alpino, che l’ha mantenuto giovane. Si chiama Katya ed è l’amore perduto e dimenticato di Goeff, la donna che nella sua giovinezza, prima ancora che arrivasse Kate nella sua vita, gli aveva fatto battere il cuore.
Fra i due scoppia la crisi: Goeff non aveva mai parlato a Kate di questa passione. Kate si sente un ripiego, un’alternativa al vero amore che adesso Goeff ricorda con nostalgia. La nostalgia di una gioventù che alla soglia degli 80 anni è solo un lontano ricordo.

Tom Courtenay e Charlotte Rampling sono stati concordi nel definire i loro ruoli fra i più belli che hanno mai interpretato nelle loro carriere.
Per Courtenay, 45 anni è un film di scelte: da giovani le scelte sembrano tantissime e pesano molto. Da anziani “alla mia età” sottolinea l’attore, queste si riducono e non hanno più quella grande importanza che avevano prima.

Eppure, i due protagonisti di questa storia d’amore, si ritrovano a dover confrontarsi ancora con delle scelte e delle problematiche adolescenziali. Kate, il personaggio interpretato da Charlotte Rampling, si riscopre dubbiosa ed entra in crisi. Riusciranno, alla soglia dell’80 anni, i due protagonisti a ritrovare ancora una volta l’amore e la serenità?

SHARE