Dado e il grande successo del video contro i fuoriusciti del M5S

Grande successo per Dado, ex comico di Zelig, e il suo video realizzato per sbeffeggiare i fuoriusciti dal M5S. Pochi giorni fa c’è stato l’ennesima transumanza con un ex parlamentare pentastellato che dopo essere transitato nel Gruppo Misto, è confluito nel gruppo del PD di Matteo Renzi. Lo chiamano “scouting” da un lato, “voglia di maggiore democrazia” dall’altro. Proprio mentre il PD silura i dissidenti della Comissione Affari Costituzionali perché non allineati al volere del Premier.

Comunque sia, secondo Dado, uno dei più accreditati artisti del cabaret nostrano, chi esce dal Movimento lo fa principalmente per soldi o per uscire dalle maglie troppo rigide che Beppe Grillo ha imposto ai suoi parlamentari. Almeno è quello che emerge dal brano con il quale Dado prende sostanzialmente per i fondelli i fuoriusciti dal M5S, ciascuno dei quali ha preso diverse strade: chi è passato al Misto e vi è rimasto, chi in Scelta Civica, chi nel PD… Nessuno che abbia fatto mea culpa e si sia dimesso rinunciando ai soldi, evidenzia il Movimento e lo stesso Dado. Voi cosa ne pensate?

Intanto, per chi ancora non lo avesse visto, ecco il video realizzato sulle note di “Figli delle stelle” di Alan Sorrenti.

Dado contro i fuoriusciti del M5S | Video

[jwplayer player=”1″ mediaid=”17617″]

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *