Donna trovata nuda in mare a tre miglia dalla costa

Donna trovata nuda a tre miglia dalla costa Californiana: per le autorità è mistero

Una donna nuda in mezzo al mare è stata trovata da un kayaker intorno alle 10 del mattino di questa domenica (ora locale), di fronte alle coste della California.

La donna d 28 anni dice di essere rimasta nel bel mezzo dell’oceano per ben 16 ore e senza alcun costume o indumento, nonostante il rischio elevato di ipotermia, adesso sta bene.

Le autorità non riescono affatto a spiegarsi come la donna sia finita così lontano dalla costa, a poco più di tre miglia di distanza.

Solitamente, hanno detto gli esperti, le correnti possono portati al massimo ad un miglio di distanza o anche meno.

Nessuno dei bagnini o altre autorità costiere ha dichiarato di aver visto la donna entrare in acqua.

Lei dal canto suo ha riferito di essere stata trascinata via mentre stava nuotando e di aver tolto il costume perché le stringeva e le limitava i movimenti mentre nuotava.

Ma la sua storia non convince nessuno, il mistero resta – se esiste davvero un mistero dietro questa singolare vicenda – e la donna lo porta con sé.

One Reply to “Donna trovata nuda in mare a tre miglia dalla costa”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *