Home » Primo piano » Emilio Fede: “Guadagno pochissimo”
Emilio Fede

Emilio Fede: “Guadagno pochissimo”

Emilio FedeVa bene che come ci insegna Einstein (Albert, scusa la forzatura!) tutto è relativo. Ma quella di Emilio Fede sembra una affermazione delirante e basta. Un’offesa per chi prende 500-1000 euro al mese e non sa mai se il giorno dopo avrà i soldi per pagare le bollette e da mangiare.
L’ex direttore del Tg4, intervistato dal programma radiofonico La Zanzara, si lamenta perché deve vivere con la “miseria” di 20mila euro al mese e altri benefit aziendali: “Nel contratto con Mediaset iniziato il primo giugno c’è autista, casa, ufficio e ventimila euro netti al mese ma neppure un euro di buonuscita dopo 24 anni. E devo fare un programma. Un contratto dignitoso, mi avrebbero dovuto dare molto di più dopo quello che ho dato all’azienda. Ventimila euro al mese sono niente per quello che ho fatto – dichiara il ‘povero’ giornalista siciliano – mica sono stato lì a rubare. Non è che navigo nell’oro, non ho un appartamento di lusso. Non trasformiamo ventimila euro in un fondo ricchezza. Non significa essere ricchi e poi un po’ di soldi li passo a mia moglie e a mia figlia. Non è un contratto sontuoso”.

Durante la trasmissione, il primo tifoso di Berlusconi ha detto anche che la “prostituzione andrebbe legalizzata”. Siamo d’accordo. Peccato per Fede che voti un partito bigotto e clericale, il Pdl, da sempre contrario a questa ipotesi.

Loading...

Altre Storie

Importante farmaco anticolesterolo ritirato immediatamente dalle farmacie – ECCO IL LOTTO RITIRATO

L’Agenzia Italiana del Farmaco, ha disposto il ritiro della specialità medicinale della ditta Pfizer Italia Srl. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *