Home » Primo piano » Filetti di acciughe Athena ritirate dai supermercati Eurospin: livelli alti di istamina

Filetti di acciughe Athena ritirate dai supermercati Eurospin: livelli alti di istamina

Sequestrati diversi vasetti di filetti di acciughe in olio d’oliva distribuiti nei supermercati Eurospin. Lo ha deciso il ministero della Salute dopo che nel pesce sono stati rilevati livelli eccessivi di istamina. 

Il lotto richiamato è quello contrassegnato dal codice SK343A con scadenza all’8 giugno 2018 delle confezioni Athena da 80 grammi prodotte dalla Quartier Industriel Anza di Anza-Agadir (Marocco).

Il prodotto, dunque, non va consumato e deve essere riportato al punto vendita. I sintomi dell’intossicazione da istamina, spiega il sito Consumatrici.it, comprendono irritazione alla gola e alla pelle, sudore, nausea, vomito o cefalee.

“Conosciuta anche come sindrome sgombroide, spiega il ministero della Salute, è una patologia simil-allergica risultante dall’ingestione di pesce alterato che contiene istamina. In molti casi la sintomatologia è autolimitante. Sintomi più severi possono presentarsi in soggetti asmatici o allergici in generale”.

Loading...

Altre Storie

Primo trapianto di testa, esperti attaccano il neurochirurgo: Canavero è semplicemente “fuori di testa”

Il primo trapianto di testa del mondo è stato portato a termine con successo ed è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *