Home » Cronaca & Calamità » Giappone, italiano arrestato per bacio sulla fronte ad una ragazza

Giappone, italiano arrestato per bacio sulla fronte ad una ragazza

Loading...
La polizia di Wakayama, in Giappone, ha arrestato un uomo italiano di 40 anni, Vincenzo D., reo di aver tentato di baciare sulla fronte una ragazza di 21 anni. L’episodio s’è verificato mercoledì pomeriggio su un treno della JrKisei Line e gli inquirenti hanno analizzato il caso mettendolo alla stregua di un reato per molestie, in base alla normativa di contrasto agli “atti osceni”.

Secondo la polizia locale Vincenzo D. si trova in Giappone dalla fine di febbraio con un visto turistico. Il gesto per cui il turista italiano è stato arrestato sarebbe stato giustificato come “un semplice saluto, ignorando che potesse essere contrario alle norme giapponesi”. Di fatto già nei giorni precedenti, tra il 2 e il 3 marzo, erano stati segnalati nella stessa cittadina altri episodi simili, etichettati come “atti osceni e violenti”, reiterati sempre da turisti stranieri.

La notizia ha fatto il giro di tutto il mondo, non solo in Giappone, prendendo il nominativo di “The Italian Kiss”.

Altre Storie

Incidente a Bellolampo, morti giovani coniugi su moto

L’incidente è avvenuto sulla strada che porta alla discarica di Bellolampo. Dramma a Palermo. Una giovane coppia di coniugi …

3 comments

  1. Se vai a Roma, comportati come i Romani (sempre attuale!) Il turista provi a circolare a destra, in Giaappone o Gran Bretagna, magari nell’ora di punta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *