Home » Economia & Caste » Gli stipendi dei poliziotti italiani

Gli stipendi dei poliziotti italiani

Entrare nella Polizia di Stato è un sogno per milioni di giovani italiani, come dimostrano anche i numeri dei partecipanti ai concorsi. Con l’aggravarsi della crisi economica, lo stipendio pubblico è diventato un obiettivo molto ambito per sempre più persone. Ma quanto guadagna un agente di Polizia appena assunto?

La Repubblica, sul proprio sito, riporta gli stipendi mensili netti dei poliziotti italiani e di quelli di altri paesi occidentali. Ecco le cifre:

ITALIA: 1.200 euro

GERMANIA: 1.600 euro

FRANCIA: 1.700 euro

SPAGNA: 1.400 euro

GRAN BRETAGNA: 3.200 euro

IRLANDA. 1.600 euro

AUSTRIA: 1.100 euro

STATI UNITI: 2.400.

Lo stipendio netto di un agente di Polizia italiano appena assunto è dunque di 1.200 euro. A cui vanno aggiunti i buoni pasto, gli straordinari e i compensi extra per le trasferte, che portano il totale mensile a circa 1.500 euro. Cifra bassa se paragonata a quella di altri Stati, ma comunque superiore alla media di quanto percepiscono i giovani dipendenti italiani, per i quali anche 900 euro al mese sono ormai un miraggio.

Loading...

Altre Storie

Cina Shock:Il primo trapianto di testa su cadavere al mondo, è russo il primo volontario

Sarà il neurochirurgo italiano Sergio Canavero a effettuare quest’intervento senza precedenti. Il dottor Cana vero …

22 comments

  1. Nel 2003 la paga di un dipendente italiano cioè il sottoscritto,da lunedi a venerdi e sabato mattina fino alle ore 14,come autista specializzato in scarico merci pericolose era di 850 euro mesnili!I poliziotti sono sempre stati bene,così come tutti quelli che lavorano nello Stato!Si lamentano senza capire un cazzo!!!

    • Rispondo al povero Paolo che ha scritto…..mi fai pena….oltre ad essere volgare nello scrivere ed offendere non sai neanche cosa scrivi. Poveretto. Fatti curare

  2. io concordo con Paolo per me prendono anche troppo li porterei con me una giornata per far vedere loro cose la fatiga caro mio
    io guadagno 900€ al mese con 10 ore al giorno fino al sabato salendo su impalcature a 30 40 metri sotto il sole rovente..
    tutti vogliono fare i cc ho fin. ho poliziotti sara’ perche poi???
    te lo dico io non si fa un cazzo dalla mattina alla sera.

    • Nessuno vi ha costretto a farlo, nessuno vi ha puntato una pistola alla fronte dicendovi di fare questo o sareste morti, potevate studiare e creare alternative di lavoro meno faticose.. Nessuno mette in discussione che sia faticoso il tuo lavoro, ma di certo questo non ti da il diritto di criticare e gettar fango sull’operato di altri.. E poi non tutti mirano ad essere cc o poliziotti perchè come dici tu “non si fa un cazzo dalla mattina alla sera”, c’è anche gente che vuole farlo per passione.. State parlando come se lo stipendio fosse di 10000 euro al mese, si parla di 1200 euro uno stipendio medio di un operaio o impiegato.. Non capisco perchè questo accanimento..

      • studiare? ma andiamo in Italia un laureato in Fisica o Ingegneria guadagna, dopo che si è sistemato, a malapena 1000 euro/mese… bisognerebbe avere il coraggio di dire, onestamente, che i concorsi sono delle farse, il 90% di coloro che si sistemano in polizia come nei comuni lo fanno a mezzo raccomandazioni, il risultato è gente impreparata e demotivata posta a fare lavori cui è inadatta… il risultato è sotto gli occhi di tutti… quindi con che coraggio lamentarsi degli stipendi?

  3. i poliziotti dovrebbero lavorare gratis loro godono a manganellare gli operai e gli studenti che protestano, magari anche civilmente, perchè pagarli? Li vestono, li sfamano, gli danno uno sfogo per le loro frustrazioni e li pagano pure… non capisco

  4. Non ho mai incrociato una tale abbondanza di stronzi.

  5. Tra tutti gli stronzi, l’ultimo, “Genova diaz” é sicuramente il più nauseabondo.

  6. Piccolo Scrivano Malandrino

    Uno Stato sano è amico dei suoi Cittadini e ne ha la stima.
    I politici non girano con la scorta, e le forze di polizia possono dedicarsi a cercare i delinquenti veri (politici a parte).
    Con uno stipendio degno, magari.
    Lo so, lo so, sembra fantascienza……

  7. sono delle merde! annassero a lavora’ sti cacasotto magnapatate a tradimento!! hanno pure addosso i colori di israele-merde!

    • Caro Alex,che pena mi fai,credo che tu sia solamente un povero analfabeta…. RIDICOLO trovati un lavoro e nel tempo libero magari….leggi qualche libro, che non ti farebbe male

    • Classico figlio di papà dei centri sociali, lavora ignorante

  8. dovrebbero guadagnare più di 3000 euro,loro rischiano la propria vita per fare il proprio lavoro.

    • not important

      la vita la rischiano solo i muratori in Italia… al limite la polizia rischia la vita per le troppe colazioni nei bar…

  9. Dovreste accanirvi contro i politci e dire verso loro certe frasi come ” dovrebbero lavorare gratis “. Sempre tutti buoni ad accanirsi contro polizia e carabinieri,ma al momento del bisogno e del pericolo chi chiamate??? Riflettete prima di dire certe frasi!

  10. Io concordo con tutti quelli che dicono che i polizziotti o i carabinieri rischiano la propria vita e dovrebbero guadagnare di piu nel momento del bisogno voi che fate? 112, 113 e poi vi lamentato che non fanno niente!!!

    • Senza dubbio hai ragione che dovrebbero prendere di più nel momento del bisogno,ma non concordo,non si fa niente.Per esempio,se non ci sarebbe posto di blocco la maggior parte non camminassi a regola,e questa è solo una minima parte.

  11. Senza dubbio è una cosa giusta che dice l’ultimo utente,nel momento del bisogno dovrebbero prendere di più,ma non concordo che non si fa niente.Mettiamo alcuni esempi,se non ci sarebbe posto di blocco la maggior parte non camminassi a regola e questa è solo una minima parte.

  12. Ma che aspetta il moderatore a cancellare tutti quei commenti irrispettosi verso le forze di polizia che (partendo dal presupposto che dappertutto vi siano mele marce ) giornalmente rischiano la vita per rendere più sicura quella dei cittadini?

  13. poliziotti, operai, cittadini comuni, non penso sia il caso di scagliarsi pietre a vicenda. credo sia meglio unire le forze da buoni Italiani per dar testa a chi ci governa male e trae vantaggi dalla poca unione che c’è tra la gente che popola la nazione Italiana.

    • Brava Luisa! Post del 09/01/2016 delle ore 18:19… c’é un antico detto che narra, Dividi e Impera. E questo é quello che negli ultimi anni chi é stato al potere ha fatto, almeno queata é la.mia impressione, e si evince proprio dal fatto che siamo tutti disgregati, e, anziché fare lotte comuni é pacifiche per riappropriarsi dei diritti che i mostri avi, con molta fatica, avevano conquistato… continuiamo a beccarci come galline. Ma siamo seri…! facciamo vedere ai nostri governanti che il volere del popolo
      Conta e deve Valere, la forza sta in noi, ma da uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *