Home » Varie & Avariate » Il Bunga Bunga? Una gara di Burlesque… Ah ecco

Il Bunga Bunga? Una gara di Burlesque… Ah ecco

“Mantengo queste ragazze, perché hanno avuto la vita rovinata da questo processo. Come unico torto accettare un invito a cena da me”.

“Ruby? “Mi ha fatto pena. Ha raccontato una vita drammatica dicendo di essere stata buttata fuori dalla famiglia, ì perché si era convertita alla religione cattolica. Si era costruita un’esistenza fantasiosa, vergognandosi della realtà. Decidemmo di aiutarla per evitare che si prostituisse”

“Ragazze travestite da poliziotti? Facevano gare di burlesque e si esercitavano”

“Fu Ruby a dirmi di non essere la nipote di Mubarak, ma che a volte si spacciava come tale”

Sono queste alcune delle dichiarazioni rilasciate oggi dall’ex presidente del consiglio in aula per il processo Ruby. Niente di tutto quello sentito in questi mesi su festini e notti di sesso a pagamento ha riscontri con la realtà. C’è da fidarsi, lo dice B.

Loading...

Altre Storie

“Ho preso una sigaretta da un alieno”: Cannabis shock, bambino ricoverato grave intossicazione

E’ accaduto a Milano, dove un bambino di 7 anni è risultato intossicato dalla cannabis. La notizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *