Il Nobel potrebbe andare alla Merkel

Oggi si deciderà il Nobel per la pace 2015, tra i candidati Angela Merkel, Papa Francesco

Il Nobel per la pace segna un giorno particolare dell’anno, perché a differenza degli altri premi assegnati in questi giorni, questo è l’unico cui possono concorrere tutti: basta essere animati da un profondo spirito di carità e benevolenza verso il prossimo.

Certo non stupisce dunque per questa ragione vedere tra i nomi dei candidati quello di Papa Francesco, stupisce un po’ invece leggere quello del primo cancelliere tedesco Angela Merkel.

Ma a dire il vero il fatto non dovrebbe stupirci più di tanto, poiché negli ultimi anni la commissione del Nobel per la pace ha preferito mettere nomi di spicco del panorama politico mondiale. Nomi, guardacaso, legati ai paesi con l’economia più forte. Qualche anno fa è stato il turno di Barak Obama, presidente degli Stati Uniti paese impegnato nel maggior numero di conflitti al mondo. O se vogliamo dirla in altro modo, in delicate operazioni di esportazione della democrazia.

Angela Merkel è balzata all’interesse della giuria del Nobel per la pace dopo la scelta di aprire le frontiere della Germania alle maree di immigrati provenienti dall’Oriente. Attualmente la Germania è il paese che accoglie il maggior numero di immigrati. Anche se solo da qualche mese.

loading...
loading...

1 Comment

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*