Istat: in nero più di un lavoratore su 10

In Italia più di un lavoratore su 10 è irregolare (lavora in nero, se preferite): è quanto emerge dagli ultimi dati Istat che specifica come il tasso annuale, ora calcolato con un nuovo metodo, si aggira sul 12,6% relativamente all’anno 2012.

Un altro dato importante che emerge dal rapporto Istat è relativo alla quota di famiglie sostenute dalla donna. Secondo le statistiche, infatti, cresce la quota di famiglie in cui la moglie è l’unica ad essere occupata: nel 2014 la percentuale è del 12,9%, ossia 2 milioni e 428 mila famiglie.

loading...
loading...

1 Comment

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*