Home » Primo piano » Maestra corregge l’alunno: “Zebra si scrive con due B”

Maestra corregge l’alunno: “Zebra si scrive con due B”

Ma se questo viene corretto da una maestra, facendo un errore, le cose cambiano eccome.

“No, non si scrive così, ci vuole la doppia”, avrebbe detto – come riporta il Corriere – una maestra di una scuola elementare in provincia di Milano, la Antonio Gramsci di Vittuone. A confermare il tremendo errore è stato il dirigente dell’istituto, Pasquale Aprea: “Sì, è vero, l’insegnante ha sbagliato — ha detto — ma quanto rumore per una sciocchezza, un incidente che può capitare. L’estate scorsa, in occasione della Maturità, sul sito del Miur scrissero tracce con la I ma non vi fu tutto questo rumore“.

La correzione (errata) è stata fatta da una maestra di sostegno su un compito di un alunno di disabile che le è stato assegnato. Il dirigente giura si tratti di un errore unico, mai successo in passato e che non si ripeterà: “Io avevo già parlato con la docente e verificato che si fosse trattato di un caso isolato – ha detto al Corriere – che non avesse commesso altri errori analoghi. E’ stata una strampalatezza. Ma ormai si era sparsa la voce tutto il paese“. Già, perché sebbene i genitori del bambino della zebra con due B non avessero sollevato il caso, ci ha pensato un altro papà a chiamare la redazione di un quotidiano locale. E così la “zebbra” è uscita dalla scuola. Diventando virale.

Loading...

Altre Storie

Influenza shock: Allerta Norovirus in Europa:diarrea, vomito e crampi

L’allarme in Europa per il “cattivo” virus invernale che porta vomito e diarrea. Aumentano i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *