Meningite, imprenditore muore in provincia di Brescia

0

Intanto a Cologne e nelle zone limitrofe cresce la paura: gli abitanti hanno paura di essere contagiati e contrarre la meningite. Altro caso di morte per meningite fulminante è accaduto in provincia di Brescia, dove all’ospedale di Chiari è morto un imprenditore di 59 anni, Renato Goffi. L’uomo si era ammalato di febbre alta martedì 6, ma pensava che si trattasse di una semplice influenza di stagione. Ma le condizioni si sono aggravate fino al decesso di sabato.

I famgiliari e il personale sanitario entrato in contatto con Goffi sono stati già sottoposti a profilassi. L’Ats ha immediatamente predisposto il protocollo di profilassi contro la diffusione della meningite. Tutti gli sforzi di medici e infermieri sono risultati vani: l’uomo è spirato nemmeno 48 ore dopo il ricovero. 

Loading...
SHARE