Home » Cronaca & Calamità » ONU: casco blu stupra bambina di 12 anni
onu

ONU: casco blu stupra bambina di 12 anni

Amnesty International lancia l’allarme:”caschi blu dell’ONU hanno stuprato bambina di 12 anni e ucciso altri due civili”

i caschi blu dell’ONU hanno stuprato una bambina di 12 anni e ucciso altri due individui – fra cui un giovane di 16 anni – durante una missione nella Repubblica Centrafricana. A riferirlo è Amnesty International nel suo ultimo rapporto.

In base a quanto si legge nella ricostruzione di Amnesty, la bambina di 12 anni si era nascosta in un bagno di Bangui durante un’ispezione in un insediamento musulmano della capitale Bangui.
Un uomo, che indossava il tipico casco blu e il gilet delle Nazioni Unite, l’ha scoperta e trascinata con forza fuori dal suo nascondiglio, conducendola nel retro di un camion. A quel punto ha iniziato a schiaffeggiarla, le ha strappato i vestiti e ha abusato di lei.

La dodicenne, distrutta, ha confidato la sua terribile esperienza ad Amnesty International, mostrando la biancheria intima strappata.
Quell’uomo mi ha scaraventato a terra e si è messo sopra di me, tappandomi la bocca.

Il casco blu dell’ONU è fuggito destato dagli spari nelle vicinanza. La giovane, sconvolta, ha cercato di raggiungere i genitori ai quali in lacrime ha raccontato ogni cosa. Successivamente è svenuta e un medico, dopo averla visitata, ha confermato la violenza.

In Camerun gli uomini dell’ONU si sono macchiati di due omicidi: quello di Balla Hadji, 61, e di suo figlio Souleimane, 16. I testimoni raccontano che dopo aver ferito i due con una raffica di proiettili, i caschi blu sono fuggiti senza prestare soccorso.

La relazione di Amnesty International è giunta sulla scrivania di Ban-Ki-Moon, segretario generale dell’ONU, che ha fatto sapere per bocca del suo portavoce di prendere estremamente sul serio il resoconto di Amnesty e di non poter tollerare nessun atteggiamento di questo tipo.

Loading...

Altre Storie

Influenza shock: è allarme in Europa, in arrivo virus del “vomito e diarrea”

Mentre le temperature precipitano, i funzionari delle istituzioni sanitari britanniche lanciano l’allerta sostenendo che quest’anno …

One comment

  1. purtroppo succede in tutte le migliori famiglie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *