Home » Lavoro & Schiavitù » Operaio picchiato e licenziato dal padrone, umiliato anche dai sindacati – video Le Iene

Operaio picchiato e licenziato dal padrone, umiliato anche dai sindacati – video Le Iene

operaio-ricatto-treviso-leineDopo aver passato un anno in malattia per una serie di interventi chirurgici, un operaio è stato accolto a cazzotti dal proprio datore di lavoro. È la storia di Petrika, raccontata da Le Iene: l’operaio straniero, da diversi anni in Italia, ha perso l’udito da un orecchio ed è pure stato licenziato “per giusta causa”, per questo ha deciso di rivolgersi alla trasmissione Mediaset. Una storia triste i cui risvolti sono più numerosi di quanto possa sembrare ad un primo acchito.

Sì, perché Petrik si rivolge ai carabinieri sporgendo denuncia contro l’ex datore di lavoro, che a quel punto minaccia di non pagargli il TFR se non ritira la stessa. La ciliegina sulla torta si ha quando Petrika si rivolge ad un sindacalista della Cgil, che anziché aiutarlo, prova a convincerlo a ritirare davvero la denuncia, in modo da ottenere almeno i soldi del TFR. Volete sapere com’è andata a finire dopo l’intervento de Le Iene?

GUARDATE IL VIDEO

Loading...

Altre Storie

Medici studiano la notte per salvare paziente e ci riescono

Come riporta Il Gazzettino, una soluzione simile per un caso medico come quello del 73enne Sergio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *