Orso polare rompe vetro della gabbia

Orso polare spacca il vetro della piscina in cui è tenuto lanciando una pietra

Un animale come un orso polare – ma non soltanto lui, attenzione – non dovrebbe mai stare dentro una gabbia, anche se immensa, per il solo piacere della gente.

Certo resta il fatto che il caso mostrato nel video si dimostra essere un comportamento eccezionale, un caso che andrebbe studiato dagli etologi. Capire quanta intenzionalità vi era da parte dell’orso polare di spaccare il vetro lanciandogli contro una pietra, potrebbe rivelarsi una scoperta molto interessante…

Perché potrebbe far luce su alcune conseguenze comportamentali dell’animale in cattività: da un lato forse vi è la necessità di evadere dalla prigione in cui è stato costretto, dall’altro lo sviluppo di un intelligenza più raffinata che gli permette di utilizzare oggetti per ottenere uno scopo ben preciso; qualora preventivamente si riuscisse a riconoscere l’intenzionalità del lancio in virtù dello scopo ottenuto.

Nel video amatoriale un visitatore dello zoo sta riprendendo il vetro della vasca dove si trovano gli orsi polari, davanti a lui, in questa suggestiva luce blu intensa, si trovano altri due visitatori impegnati in una conversazione.

All’improvviso un rumore sordo, proveniente da destra, spaventa i due e li fa allontanare velocemente. L’uomo con la videocamera inquadra la zona da dove il rumore era provenuto e si vede benissimo il vetro della vasca pericolosamente incrinato, che perde persino dell’acqua.

In realtà sarebbe l’ora di scappare il più lontano possibile, dal momento che la vasca contiene centinaia di metri cubi di acqua, più alcuni orsi polari non particolarmente amichevoli, ma l’uomo si trattiene ancora qualche istante – sicuramente ha fiutato l’opportunità di realizzare uno scoop interessate, come in effetti è stato – prima di spegnere tutto e darsela a gambe.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *