Home » Cronaca & Calamità » Prete e chierichetti scoperti a fumare marijuana nel bosco

Prete e chierichetti scoperti a fumare marijuana nel bosco

Un prete e due chierichetti sono stati beccati dalla polizia dopo essersi appartati in un bosco per fumare marijuana. È successo a Gliwice, una città del sud della Polonia. Gli agenti che passavano da quelle parti, sono stati insospettivi dalla presenza di un’auto parcheggiata nel verde. Scesi dalla vettura d’ordinanza, i poliziotti hanno notato che un prete e due dei chierichetti della sua parrocchia, si erano appartati per poter fumare erba in tranquillità.

Il prete, 26 anni, è stato arrestato e portato nella più vicina caserma insieme ai due giovani di 16 e 17 anni, che sono stati poi riconsegnato ai rispettivi genitori. L’automobile nella quale sono stati “pizzicati” a fumare marijuana, riferisce il sito ‘TheNews.pl’, risulta essere di proprietà del parroco di San Bartolomeo. Nell’abitacolo, la polizia ha rinvenuto e sequestrato 2,5 grammi di cannabis, ma né il parroco arrestato né la Curia hanno ancora rilasciato dichiarazioni in merito alla vicenda. Di sicuro non si può dire che il 26enne prete polacco non sia devoto a Maria.

Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata: Otto lotti ritirati

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di otto lotti di acqua minerale prodotta da Fonte Cutolo …

2 comments

  1. poi dicono che i preti non seguono maria…ha ha la seguono maria Mariagiovanna o mariagiuana!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *