Home » Economia & Caste » Prete paga Imu e mette ricevuta su Facebook

Prete paga Imu e mette ricevuta su Facebook

imu-prete-facebook«La parrocchia di Sturla ha pagato l’IMU: quasi 4.000 euro»: a scriverlo sul proprio profilo Facebook è stato oggi don Valentino Porcile, parroco della chiesa della SS. Annunziata di Sturla, storico quartiere genovese, noto per essere il borgo dei pescatori. Genova non è nuova per questo tipo di iniziative. Come riporta il Messaggero.it, si tratta del secondo caso a Genova di una parrocchia che rende pubblico un annuncio di questo tipo. Il primo a farlo era stato a metà dicembre don Andrea Cosma che aveva affisso copie degli F24 in fondo alle chiese da lui amministrate, quella di Santa Maria Assunta, di Serra Riccò, quella dei Santi Cornelio e Cipriano, e quella di Nostra Signora della Mercede di Mainetto. Oggi è stato don Porcile, che ha pubblicato il rendiconto dettagliato di quanto pagato: 3.885 euro per 7 immobili. La decisione di don Valentino Porcile ha già aperto un vespaio di polemiche nel capoluogo ligure

Loading...

Altre Storie

Medici studiano la notte per salvare paziente e ci riescono

Come riporta Il Gazzettino, una soluzione simile per un caso medico come quello del 73enne Sergio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *