Home » Politica & Feudalesimo » Razzismo, ”forza Vesuvio” su Facebook: leghista processata
Foto: caiazzorinasce.net

Razzismo, ”forza Vesuvio” su Facebook: leghista processata

Foto: caiazzorinasce.net
Foto: caiazzorinasce.net

Una leghista di Desio, Donatella Galli, è stata rinviata a giudizio per aver pubblicato un commento di natura razzista all’interno di una foto caricata su Facebook. L’immagine in questione ritraeva un fotomontaggio dove all’Italia mancava la parte “meridionale” del territorio peninsulare, proprio a sottolineare la volontà dei leghisti di cancellare il Meridione dalla faccia del paese italiota.

“Forza Vesuvio, Forza Etna, Forza Marsili”. Questo il commento della Galli, che ora dovrà rispondere del reato di discriminazione territoriale. La denuncia è arrivata dall’avvocato Angelo Pisani, presidente della Ottava Municipalità di Napoli, il quale ha fatto intendere che la sua denuncia rappresenta non solo un atto dovuto, ma anche un forte messaggio per sensibilizzare la popolazione sull’argomento razzismo:

Intendiamo lanciare un segnale forte per far capire a tutti che la dignità dei cittadini italiani, siano essi meridionali o settentrionali, va rispettata. E se non lo si comprende per senso civico, gli artefici lo capiranno pagando di tasca propria per le offese.

Loading...

Altre Storie

Malattie rare, scoperte 10 nell’ultimo anno

Secondo la definizione più comune, per malattie rare si intendono quelle patologie con un’incidenza nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *