Home » Cronaca & Calamità » Sacerdote violentava in parrocchia giovani che aveva in affidamento

Sacerdote violentava in parrocchia giovani che aveva in affidamento

sacerdoteIl sacerdote cileno, Roger Pinuer, è stato condannato per aver violentato, durante il corso degli anni, i bambini che gli venivano dati in affidamento per salvarli dalle strade. È stato considerato un vero e proprio “pedofilo seriale“: l’uomo ha abusato e violentato molti giovani, nella parrocchia nella quale esercitava la sua attività parrocchiale. A volte, approfittava degli adolescenti o in sagrestia o sull’altare della Chiesa di Temuco, nel Cile meridionale, struttura dedicata a Don Bosco.

È stato considerato colpevole di abusi sessuali ai danni di almeno 4 giovani tra i 14 e i 16 anni, tra il 2006 e il 2011. Erano stati segnalati anche altri casi di violenza, ma sono caduti in prescrizione per carenza di prove. Si attende la decisione definitiva dei giudici: l’uomo rischia 15 anni di carcere per gli atti di pedofilia commessa. 

Caricamento in corso ...

Altre Storie

Dieta mediterranea può prevenire il cancro: ecco perché

Che lo stile alimentare rappresenti un fattore fondamentale per vivere a lungo è assodato. Ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *