Si addormenta con la sigaretta accesa: morto carbonizzato

0

cigaretteCorrado Elia, 56 anni, di Cosenza, è morto carbonizzato nell’incendio divampato all’interno della sua abitazione di Bianchi. L’uomo, che viveva da solo, pare si sia addormentato mentre fumava una sigaretta.

Stando a quanto riferisce l’agenzia Ansa, sul posto sono subito intervenuti i carabinieri della caserma di Rogliano, che hanno confermato la natura accidentale del rogo. I vigili del fuoco, intanto, avevano già provveduto a domare le fiamme rendendo possibile il recupero del corpo della vittima.

SHARE