Home » Politica & Feudalesimo » Sicilia, il Pd aumenta i debiti della Regione e porta le tasse alle stelle

Sicilia, il Pd aumenta i debiti della Regione e porta le tasse alle stelle

crocetta-rosario-fotoTagliare i faraonici stipendi e privilegi dei consiglieri regionali? Tagliare il numero e lo stipendio (mostruoso) dei dirigenti? Abolire le auto blu? Mandare a casa i fannulloni assunti per puro clientelismo, magari qualche decennio fa? Prosciugare i soldi buttati nella (finta) formazione? Non se ne parla proprio. La ricetta del Pd siciliano è tutt’altra: aumentare il debito e aumentare le imposte.

Altro che rivoluzione Crocetta… Altro che rivoluzione Renzi… In Sicilia si va avanti come si è sempre fatto. Cioè lasciando gli sprechi dove sono e portando le imposte al massimo consentito: Irpef e Irap saliranno ancora. Una politica deleteria in una regione, quella siciliana, dove l’economia è al tappetto e la disoccupazione raggiunge livelli da terzo mondo. Eppure, l’ex comunista Crocetta – sostenuto da una maggioranza trasversale in cui c’è anche il Pd – non riesce (o non vuole) fare di meglio.

Il prestito chiesto dalla Regione è di quasi un miliardo di euro, restituibile in  30 anni al tasso “agevolato” del 4,3 per cento di interesse annuo. L’obiettivo dichiarato è quello di pagare i pesanti debiti che gravano sul bilancio. Debiti dovuti a una politica clientelerare, sprecona e spesso indistinguibile dal malaffare.  La commissione Bilancio ha appena approvato un provvedimento per ottenere dalla Cassa depositi e prestiti 953 milioni di euro.

I Siciliani dovranno dunque pagare 30 rate annuali da 57 milioni di euro. Alla fine si tratterà del doppio (quasi) rispetto a quanto ricevuto.

Insomma, la già penosa situazione economica e finanziaria dell’isola è destinata a peggiorare ulteriormente. Chi pensava che dopo Cuffaro e Lombardo la Sicilia – retta dal Pd e dalla Lista Megafono (Crocetta) – potesse rinascere, dovrà cambiare idea.

Loading...

Altre Storie

Influenza shock: è allarme in Europa, in arrivo virus del “vomito e diarrea”

Mentre le temperature precipitano, i funzionari delle istituzioni sanitari britanniche lanciano l’allerta sostenendo che quest’anno …

One comment

  1. antonella giglione

    Crocetta sei un fallito,all ‘inizio del tuo mandato avevi fatto capire Che smontavi la sicilia !invece ti sei montato solo tu fallito!!!anche te devi andare a casa ! Buffone corrotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *